Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Residuo Fisso=TDS?

Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda Kratosky » 09/09/2012, 16:44

Amici coltivatori, come si legge il residuo fisso da acqua osmotica? Il mio impianto di Osmosi, mi da acqua a 2 TDS, quanto risultarebbe come Residuo Fisso a 180í‚° mg/l.? Come si fa questa verifica? Grazie :sera:
Immagine Mimmo Cola Immagine
Avatar utente
Kratosky
Utente
Utente
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 16/11/2011, 19:14
Località: Santa Marinella (RM)
Titolo: Devil
Coltivatore: 0- 3-2009
Nome: Mimmo

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda HJ Kuz » 09/09/2012, 17:53

Il TDS misura le parti per milione che equivalgono per le soluzioni acquose a circa 1mg/L.
Quindi se il tuo misuratore TDS indica 2 vuol dire che come residuo fisso hai 2mg/L all'incirca !!
Avatar utente
HJ Kuz
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 3777
Iscritto il: 29/05/2010, 21:01
Località: Firenze
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Titolo: High Jumper
Nome: Lorenzo

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda Kratosky » 09/09/2012, 18:08

HJ Kuz ha scritto:Il TDS misura le parti per milione che equivalgono per le soluzioni acquose a circa 1mg/L.
Quindi se il tuo misuratore TDS indica 2 vuol dire che come residuo fisso hai 2mg/L all'incirca !!

Grazie HJ, quindi la voce 180í‚° che si legge nel residuo fisso non si verifica? :sera:
Immagine Mimmo Cola Immagine
Avatar utente
Kratosky
Utente
Utente
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 16/11/2011, 19:14
Località: Santa Marinella (RM)
Titolo: Devil
Coltivatore: 0- 3-2009
Nome: Mimmo

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda HJ Kuz » 09/09/2012, 19:05

Non ho capito bene cosa intendi con si verifica. Comunque i misuratori TDS son tarati appositamente per indicare tali valori senza dover ricorrere all'ebollizione, pesare ecc.
Avatar utente
HJ Kuz
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 3777
Iscritto il: 29/05/2010, 21:01
Località: Firenze
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Titolo: High Jumper
Nome: Lorenzo

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda Kratosky » 09/09/2012, 19:08

HJ Kuz ha scritto:Non ho capito bene cosa intendi con si verifica. Comunque i misuratori TDS son tarati appositamente per indicare tali valori senza dover ricorrere all'ebollizione, pesare ecc.

Perfetto, era quello che chiedevo. Grazie sempre molto gentile. :ciaoo:
Immagine Mimmo Cola Immagine
Avatar utente
Kratosky
Utente
Utente
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 16/11/2011, 19:14
Località: Santa Marinella (RM)
Titolo: Devil
Coltivatore: 0- 3-2009
Nome: Mimmo

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda vortix » 30/12/2012, 17:42

riprendo il post per sapere se un misuratore TDS è in grado di leggere oltre alle quantita di sali disciolti nell'acqua anche eventuali presenze di rame o altri materiali velenosi se si misura acqua piovana presa da grondaia, e se esiste in alternativa qualche strumento adatto allo scopo :grazie: :ciao:
Avatar utente
vortix
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 11/01/2012, 18:55
Località: LC
Nome: Carlo

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda Paolo CPI » 30/12/2012, 18:14

E' appena stata inserita una nuova pagina in Wikiplants
Apparecchi per la misurazione del valore di TDS
che trovi qui

Un conduttivimetro (misuratore di sali solubili o TDS) legge un valore di conducibilità  eletrrica e non è quindi in grado di differenziare gli ioni e di leggere la quantità  di specifici sali disciolti.

Per fare questo servirebbero dei conduttivimetri particloari che consentono l'uso di sonde specifiche e tarate per certi ioni e che permettono quindi letture mirate.

Kratosky ha scritto:Amici coltivatori, come si legge il residuo fisso da acqua osmotica? Il mio impianto di Osmosi, mi da acqua a 2 TDS, quanto risultarebbe come Residuo Fisso a 180í‚° mg/l.? Come si fa questa verifica? Grazie :sera:


In merito a questa domanda rimando alla scheda segnalata sopra: il valore di TDS è il valore di residuo fisso, o meglio è quello che lo strumento ritiene essere pi๠verosimile secondo il rapporto di conversione impostato dallo strumento partendo dal valore di EC (conduttività  elettrica) letta.

quindi ad esempio: lo strumento legge 10 micro siemens (valore strumentale letto) e lo trasforma in un valore in TDS (ppm o mg/l) che, a seconda dello strumento, va da 5 a 7 (valore calcolato).
In alcuni apparecchi questo fattore può anche essere impostato manualmente.

Paolo
Avatar utente
Paolo CPI
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: 28/02/2011, 9:30
Località: Trentino
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Titolo: DR. GreenHOUSE
Nome: Paolo

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda vortix » 30/12/2012, 19:22

Ok, comunque il valore massimo che puo essere accettato di residuo fisso e' come quello dell acqua in bottiglia cioe di 50?
Avatar utente
vortix
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 11/01/2012, 18:55
Località: LC
Nome: Carlo

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda vortix » 07/01/2013, 14:18

ciao gente, ho preso questo misuratore tds a un prezzo veramente imbattibile e con spedizione gratuita da hong kong, almeno misuro l'acqua e mi faccio un'idea sul valore dei sali.

http://www.ebay.it/itm/ws/eBayISAPI.dll ... 1196378335

pensavo anche di misurare quella delle varie fontane che ci sono dalle mie parti, chissa magari trovo una fontana che ha acqua compatibile con le carnivore, anche se non ci spero molto :ciao:
Avatar utente
vortix
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 11/01/2012, 18:55
Località: LC
Nome: Carlo

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda donato » 11/02/2013, 14:24

vortix ha scritto:ciao gente, ho preso questo misuratore tds a un prezzo veramente imbattibile e con spedizione gratuita da hong kong, almeno misuro l'acqua e mi faccio un'idea sul valore dei sali.

http://www.ebay.it/itm/ws/eBayISAPI.dll ... 1196378335

pensavo anche di misurare quella delle varie fontane che ci sono dalle mie parti, chissa magari trovo una fontana che ha acqua compatibile con le carnivore, anche se non ci spero molto :ciao:


Ciao Carlo, ti è arrivato il conduttimetro? Funziona? Vorrei prenderlo anch'io ma vorrei qualche informazione in pià¹.

Ciao

PS. Se trovi qualche fontana fammi uno squillo che porto i secchi!
Donato
Avatar utente
donato
Utente
Utente
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 09/09/2012, 11:06
Località: Lecco
Coltivatore: 24 nov 2011

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda Pietro » 11/02/2013, 14:46

Ciao Donato, ti posso rispondere io visto lo ho preso uguale.E' ok, misura bene e (almeno per ora) non fa bizze :)
Pietro :)
Avatar utente
Pietro
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 2071
Iscritto il: 07/09/2011, 14:44
Località: Sorbara (MO)
Highscores: 4
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 15 mag 2011
Nome: Pietro

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda Prompt » 11/02/2013, 16:17

Confermo anche io, funziona bene senza problemi.

Prompt
"il mondo è pieno di meraviglie
siamo noi che non siamo più
capaci di meravigliarsi"
Avatar utente
Prompt
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1850
Iscritto il: 15/04/2010, 14:50
Località: Roma
Medals: 2
Contributo al WP (1) Webmaster (1)
Nome: Gianni

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda donato » 11/02/2013, 16:49

Grazie a tutti e due,

la mia richiesta è scaturita dal fatto che fino all'anno scorso prendevo l'acqua da un negozio di acquari. Nella scuola in cui lavoro c'è un laboratorio di chimica e mi sono fatto misurare la conduttività  di quell'acqua! Era di poco inferiore a quella delk rubinetto di casa. Se non vado errato intorno ai 300 킵S. Un po' tantino per un'acqua ritenuta da osmosi inversa! Ecco il motivo per il quale ho deciso di acquistare un conduttimetro.

Grazie ancora!!!
Donato
Avatar utente
donato
Utente
Utente
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 09/09/2012, 11:06
Località: Lecco
Coltivatore: 24 nov 2011

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda Paolo CPI » 11/02/2013, 17:05

300 킵S. !!!!!!! ossia .... ti hanno fregato!!
Scusami il gergo ..

Questo è un valore da acqua di rubinetto e non è stata certamente trattata in alcun modo.

Fatevi un misuratore di TDS, che assieme a una buona lente di ingrandimento non può mancare ad un coltivatore.

Paolo
Avatar utente
Paolo CPI
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: 28/02/2011, 9:30
Località: Trentino
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Titolo: DR. GreenHOUSE
Nome: Paolo

Re: Residuo Fisso=TDS?

Messaggioda donato » 11/02/2013, 19:41

SଠsଠPaolo, mi hanno proprio fregato. E pensa che che se non fosse venuto Gioacchino (del forum) a vedere le mie piante, ed il residuo bianco sotto i vasi, io sarei andato tranquillo. Quando mi ha detto che c'era troppo residuo ho portato una bottiglietta d'acqua a scuola e lଠho scoperto la sospresa. Ecco il motivo per il quale mi sono interessato all'acquisto di un conduttivimetro. Ho portato anche l'acqua del rubinetto e la conduttività  era di circa 400 킵S. Non c'è molta differenza, non credi?

Scusa una domanda: ma a cosa serve la lente d'ingrandimento? Non che mi manchi. Porto sempre quella specie di occhiali con le lenti distanti dagli occhi che ingrandiscono di circa 3x, e con un piccolo led in punta che vendono alle fiere dell'elettronica, per vedere eventuali animaletti indesiderati e nuovi germoglietti e cacciate e sono diventati insostituibili (anche se presto penso di comprare un piccolo microscopio) ed inseparabili. Tu, penso, userai la lente per lo stesso motivo. O no?

Ciao
Donato
Avatar utente
donato
Utente
Utente
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 09/09/2012, 11:06
Località: Lecco
Coltivatore: 24 nov 2011

Prossimo

Torna a Materiali, acqua, temperature e luce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti