Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Dionadea trappole nere

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Leuco » 19/09/2019, 18:14

Snoden ha scritto:Rinvaso fatto però la Pianta ne ha un po'sofferto molto trappole sono diventate nere e alcune parti della pianta sembrano diventate molle, possibile conseguenza del rinvaso?


di preciso quali parti son molle?
Una dionaea per appassionarmi una darlingtonia per innamorarmi
Avatar utente
Leuco
Utente
Utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 24/08/2019, 12:31
Località: Campania
Titolo: Amore per le dionee
Coltivatore: 0- 0-2019
Nome: Davide

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Leuco » 19/09/2019, 18:16

Snoden ha scritto:Rinvaso fatto però la Pianta ne ha un po'sofferto molto trappole sono diventate nere e alcune parti della pianta sembrano diventate molle, possibile conseguenza del rinvaso?


quali parti sono molli di preciso? e un'altra cosa non provare minimamente a far scattare le trappole prima che abbia fatto foglie nuove( quando fa foglie nuove significa che si è adattata al terreno) senno ti muore
Una dionaea per appassionarmi una darlingtonia per innamorarmi
Avatar utente
Leuco
Utente
Utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 24/08/2019, 12:31
Località: Campania
Titolo: Amore per le dionee
Coltivatore: 0- 0-2019
Nome: Davide

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Snoden » 19/09/2019, 18:30

Tutta la pianta si è "afflosciata nel substrato" solo le trappole sono in buone condizioni ma tutte chiuse, le poche rimaste.
No le trappole non le ho toccate si sono chiuse da sole.
Inoltre una cosa strana è che la perlite mista a torba che è rimasta in superficie è diventata marrone chiaro, sembra quasi diventata subito vecchia, ti mostro una foto:
Immagine
Snoden
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 24/02/2019, 14:25
Coltivatore: 0- 0-2019
Nome: Luca Barabini

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Leuco » 19/09/2019, 18:44

ciao quali parti sono molle? comunque ora non far scattare per nessun motivo le trappole
Una dionaea per appassionarmi una darlingtonia per innamorarmi
Avatar utente
Leuco
Utente
Utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 24/08/2019, 12:31
Località: Campania
Titolo: Amore per le dionee
Coltivatore: 0- 0-2019
Nome: Davide

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Leuco » 19/09/2019, 18:45

Snoden ha scritto:Tutta la pianta si è "afflosciata nel substrato" solo le trappole sono in buone condizioni ma tutte chiuse, le poche rimaste.
No le trappole non le ho toccate si sono chiuse da sole.
Inoltre una cosa strana è che la perlite mista a torba che è rimasta in superficie è diventata marrone chiaro, sembra quasi diventata subito vecchia, ti mostro una foto:
Immagine

scusa si sta buggando google
comunque è normale è un normale cambio di trappole
Una dionaea per appassionarmi una darlingtonia per innamorarmi
Avatar utente
Leuco
Utente
Utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 24/08/2019, 12:31
Località: Campania
Titolo: Amore per le dionee
Coltivatore: 0- 0-2019
Nome: Davide

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Leuco » 19/09/2019, 19:08

Snoden ha scritto:Tutta la pianta si è "afflosciata nel substrato" solo le trappole sono in buone condizioni ma tutte chiuse, le poche rimaste.
No le trappole non le ho toccate si sono chiuse da sole.
Inoltre una cosa strana è che la perlite mista a torba che è rimasta in superficie è diventata marrone chiaro, sembra quasi diventata subito vecchia, ti mostro una foto:
Immagine


aumenta il livello di acqua stagnante e per 1 settimana innaffia anche da sopra
Una dionaea per appassionarmi una darlingtonia per innamorarmi
Avatar utente
Leuco
Utente
Utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 24/08/2019, 12:31
Località: Campania
Titolo: Amore per le dionee
Coltivatore: 0- 0-2019
Nome: Davide

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Snoden » 19/09/2019, 19:42

Perfetto, da sopra allora innaffio con uno spruzzino e aumento l'acqua nel sottovaso.
L'esposizione al sole continuo uguale alle altre esponendola il più possibile?
Snoden
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 24/02/2019, 14:25
Coltivatore: 0- 0-2019
Nome: Luca Barabini

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Leuco » 19/09/2019, 23:02

Snoden ha scritto:Perfetto, da sopra allora innaffio con uno spruzzino e aumento l'acqua nel sottovaso.
L'esposizione al sole continuo uguale alle altre esponendola il più possibile?

cerca di aumentare di un ora al giorno fino alla posizione con piu sole possibile
Una dionaea per appassionarmi una darlingtonia per innamorarmi
Avatar utente
Leuco
Utente
Utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 24/08/2019, 12:31
Località: Campania
Titolo: Amore per le dionee
Coltivatore: 0- 0-2019
Nome: Davide

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Snoden » 29/09/2019, 11:43

La situazione non è migliorata, anzi è peggiorata e parecchio.
Tutta le due piantine (che erano nel solito vaso) sono diventate tutte nere, una aveva anche il rizoma nero e marcio, mentre dell'altra il rizoma sembra ancora in buone condizioni ma non migliora per niente.
Inoltre anche il substrato, dopo il rinvaso con torba e perlite ha fatto della muffa anche se la pianta, insieme alle altre è sempre al sole...
La piantina con il rizoma nero e marcio l'ho tolta.
Metto due foto per capire meglio la situazione.
Immagine
Immagine
Immagine
Snoden
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 24/02/2019, 14:25
Coltivatore: 0- 0-2019
Nome: Luca Barabini

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Gothic » 29/09/2019, 14:42

Ti consiglio di mantenere il terreno umido non fradicio e tienila in posizione ombreggiata per un paio di settimane e finché non fa' trappole nuove.
Poi gli fai prendere sole gradualmente e nelle ore meno calde.
Usa torba buona, acqua demineralizzata e non concimare.
Gothic
Utente
Utente
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 24/11/2016, 18:05
Nome: Federico

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Snoden » 29/09/2019, 16:23

Concime non ne ho utilizzato, acqua demineralizzata la sto utilizzando, la muffa e il marcio della prima pianta potrebbe essere a causa di troppa acqua? Nel sottovaso continuo a tenerla oppure lo tengo umido con uno spruzzino?
Snoden
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 24/02/2019, 14:25
Coltivatore: 0- 0-2019
Nome: Luca Barabini

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda egiziano » 29/09/2019, 19:12

Dopo i rinvasi, molte carnivore soffrono per stress da rinvaso,tienila qualche giorno con molta luce, ma senza sole diretto, poi gradualmente al sole il più possibile,ora non scotta più come in estate.Se ad annerirsi sono le foglie/trappole più esterne, è anche normale per il ciclo di vita,quindi seccano e muoiono, non dovrebbero annerire le trappole nuove.
Egiziano.
Avatar utente
egiziano
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1904
Iscritto il: 15/04/2010, 14:57
Località: Urbino (PU)
Coltivatore: 0- 0-2000

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Gothic » 29/09/2019, 19:26

Sicuramente per la troppa acqua e forse anche per la torba non adatta si sono formate le alghe.
Il mio consiglio è di tenere la torba umida tramite un sottovaso con due dita d'acqua da rabboccare quando si esaurisce.
La nebulizzazione tramite spruzzino non è necessaria.
Tienila in posizione ombreggiata o luce filtrata ma non sole diretto finché non si riprende facendo trappole nuove.

Se segui il mio consiglio e tutto va bene entro un mesetto potresti vedere qualche miglioria, tieni pure conto che ci avviciniamo alla stagione del riposo vegetativo.


Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
Gothic
Utente
Utente
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 24/11/2016, 18:05
Nome: Federico

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Snoden » 29/09/2019, 19:43

Va bene, allora la sposto subito in una posizione più ombreggiata fino a che non si riprende con trappole nuove, al momento non ce ne sono.
Mi sono immaginato infatti che entrando nel riposo vegetativo inizierà a rallentare.
Nel caso in cui si forma dell altra muffa la tolgo manualmente?
Snoden
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 24/02/2019, 14:25
Coltivatore: 0- 0-2019
Nome: Luca Barabini

Re: Dionadea trappole nere

Messaggioda Gothic » 29/09/2019, 20:24

La puoi togliere superficialmente. Comunque se l'umidità e livello idrico sono giusti se ne formera di meno.

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
Gothic
Utente
Utente
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 24/11/2016, 18:05
Nome: Federico

PrecedenteProssimo

Torna a Dionaea

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti