Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Muschio sul substrato

Muschio sul substrato

Messaggioda Rume87 » 19/05/2018, 14:59

Ciao a tutti!

quest’anno come circa ogni due/tre anni procedo con il rinvaso di tutte le mie piante carnivore in un nuovo substrato (50/50 torna e perlite circa)

La torba è quella di novaflora acquistata direttamente da loro tramite sito quindi si tratta di una torna di ottima qualità... le piante erano tutte perfettamente in salute ma ho notato questa pagina verde su tutta la superficie del substrato di ogni pianta... le piante sono tutte sarracenie e drosere... ed in superficie non ho aggiunto sfagno....

Devo preoccuparmi? Devo fare qualcosa o è tutto ok?

Grazie
ImmagineImmagineImmagineImmagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Rume87
Utente
Utente
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 29/05/2014, 22:47
Nome: Stefano

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Muschio sul substrato

Messaggioda picol » 19/05/2018, 16:22

Usi acqua d'osmosi? Se le piante crescono bene senza problemi non mi preoccuperei. Cerca di dare piu' sole che puoi.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Muschio sul substrato

Messaggioda Rume87 » 19/05/2018, 23:07

picol ha scritto:Usi acqua d'osmosi? Se le piante crescono bene senza problemi non mi preoccuperei. Cerca di dare piu' sole che puoi.


Sono al sole diretto... purtroppo in questo periodo il tempo è pessimo un giorno ci sono 30 gradi un giorno ce ne sono 10....

L’acqua è distillata acquistata... uso la stessa da 5 anni... mai avuto problemi...

Ho anche una sfagnera ma non ho usato sfagno vivo... dite che devo metterne un po’?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Rume87
Utente
Utente
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 29/05/2014, 22:47
Nome: Stefano

Re: Muschio sul substrato

Messaggioda picol » 20/05/2018, 0:30

No non usare lo sfagno, le alghe si possono formare appunto per un substrato molto bagnato con poco sole. Puo' essere che ci sia una leggera variazione della torba nel sacco (come piu' volte scritto da Erbi), a me capitava con la hochmortorf (a meta' del sacco), due vasetti preparati lo stesso giorno, posizionati uno di fianco all'altro, uno faceva le alghe l'altro no. Solitamente col tempo se ne vanno, oppure puoi provare a raschiarle con un cuccchiaino. Anni fa consigliavano anche di spruzzare una soluzione di acqua d' osmosi e acqua ossigenata, ma non ricordo le percentuali, io non l'ho mai provata e puo' essere nociva se si bagna la pianta.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Muschio sul substrato

Messaggioda Rume87 » 31/05/2018, 15:26

La situazione peggiora.... si stanno formando anche delle muffe... le piante non stanno bene e si vede perfettamente.... fina a prima del travaso erano in perfetta salute ed in piena forza! Dopo è cominciato il declino!!!

Il tempo non aiuta sicuramente perchè è più di un mese che piove tt i giorni... esce il sole qualche ora e ricomincia a piovere....

Non so che fare sinceramente... le piante buttano fuori nuovo ascidi ma arrivano ad un punto e seccano o si deformano o comunque non si aprono bene....

Anche i fiori non sono deformi...

Mi viene da pensare che la torna non sia buona perchè è successo tutto dopo il travaso... ma essendo di novaflora mi stupisce...

Cosa devo fare??? Provare ad acquistare torna in una giardineria e tentare un nuovo travaso? Cs non rischio di stressarla ancora di più?!?!

Allego qualche foto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Rume87
Utente
Utente
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 29/05/2014, 22:47
Nome: Stefano

Re: Muschio sul substrato

Messaggioda Rume87 » 31/05/2018, 15:28

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Rume87
Utente
Utente
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 29/05/2014, 22:47
Nome: Stefano

Re: Muschio sul substrato

Messaggioda egiziano » 31/05/2018, 16:39

Quando le hai travasate hai, come da regola, impastato torba e perlite con acqua distillata, in un secchio a parte, poi hai riempito i vasi? cerca di grattare via solo la parte superficiali della torba dei vasi, molto probabile che sia la troppa umidità delle piogge, e del poco sole che ce statofino ad ora, la torba anche se è verde, non da fastidio alle piante.
Egiziano.
Avatar utente
egiziano
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1920
Iscritto il: 15/04/2010, 14:57
Località: Urbino (PU)
Coltivatore: 0- 0-2000

Re: Muschio sul substrato

Messaggioda Fede.Psnt » 31/05/2018, 18:51

Io credo che, di fondo, i problemi non siano derivanti da torba non buona.
Anche perchè nuovi ascidi in formazione ci sono.
Secondo me la causa è da ricercare in parassiti o qualche fungo (tricchiolatura ecc.)
Dai un'occhiata e vedi se noti la presenza di parassiti.

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Fede.Psnt
Utente
Utente
 
Messaggi: 243
Iscritto il: 13/04/2017, 16:09
Località: Siderno (RC)
Coltivatore: 25 mar 2015
Nome: Federico

Re: Muschio sul substrato

Messaggioda Rume87 » 31/05/2018, 23:15

Fede nella terza foto all’interno del fiore si vedono dei parassiti neri... sembrano degli acidi o robe simili.... ma su tt il resto della piante e su tutte le altre non c’è ne traccia... se si tratta di un parassita non riesco a trovarlo e capire cs è..

Si può trattare in qualche modo?

Egiziano si l’impatto è stato fatto cm ho sempre fatto... torna/perlite 50/50.... queste piante hanno già superato pienamente due rinvasi negli scorsi anni e facendo come hai detto anche tu non ho mai avuto problemi....

L’unica cosa che non ho fatto questa volta è mettere dello sfagno secco in superficie... lo mettevo per tenere il ph del substrato più basso... questa volta non l’ho messo...

Dici che può essere un fattore?

Ho una piccola sfagnera dove coltivo dello sfagno vivo... potrebbe aiutare secondo voi?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Rume87
Utente
Utente
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 29/05/2014, 22:47
Nome: Stefano

Re: Muschio sul substrato

Messaggioda picol » 02/06/2018, 9:13

Dalle foto sembra che le piante siano come sbiancate, giusto? A me vengono in mente i tripidi. Li ho avuti una volta e sono un po' rognosi. Per le alghe devi aspettare il sole, anche a me si sono sviluppate ma nei vasi piu' esposti stanno pian piano andando via. Se vuoi puoi raschiarle via.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Muschio sul substrato

Messaggioda Rume87 » 02/06/2018, 9:55

A vedere le immagini sembrano cs le piante... se dovessero essere i tripodi cosa dovrei fare?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Rume87
Utente
Utente
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 29/05/2014, 22:47
Nome: Stefano

Re: Muschio sul substrato

Messaggioda Fede.Psnt » 02/06/2018, 21:21

Se dovessero essere tripidi macerata di tabacco o aglio o vai di chimico.

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Fede.Psnt
Utente
Utente
 
Messaggi: 243
Iscritto il: 13/04/2017, 16:09
Località: Siderno (RC)
Coltivatore: 25 mar 2015
Nome: Federico

Re: Muschio sul substrato

Messaggioda picol » 02/06/2018, 23:53

Puoi provare con la macerata di aglio, l'olio di neem (mai provato ma so che e' efficace anche contro gli afidi), il piretro (una volta si ricavava da un tipo di margherita se non erro, ora dovrebbe essere di sintesi). Altrimenti devi cercare qualcosa di chimico in un vivaio o consorzio.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio


Torna a Domande generiche sulla coltivazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron