Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

pompe per annaffiare

pompe per annaffiare

Messaggioda bertu75 » 29/01/2013, 22:13

buonasera colleghi, vorrei chiedervi una cosa, vorrei realizzare una vasca con riciclo d acqua ogni 5-10 minuti a seconda stagione, e da questo tubo, con 2/3 stacchi, dare acqua fresca alle darligtonia e simili, che gradiscono acqua fresca e da sopra, e mi stavo chiedendo , tra queste 2 pompe, una 220 v,uso acquario, laghetto, ect e l altra 12v, ma stessa portata,ma detta pompa di sentina, cambia qualcosa? stessa pressione, e tutte 2 ad uso anche esterno..



12v
http://www.demattianautica.com/index.ph ... cts_id=274

220 v

http://www.ebay.it/itm/Hydor-Seltz-pump ... 923wt_1263


ve lo chiedo perche' ho visto vari post, sul sistema di nebulizzazione con pompa di macchina da caffe', realizzato sabato, funziona alla grande, ma sul tipo di annaffiatura, poche discussioni...qualcuno mi sa aiutare?ciao e grazie
curare le piante, dopo una giornata di cantiere, avvicina l uomo alla natura, scarica lo stress e da' molte soddisfazioni...diego
Avatar utente
bertu75
Utente
Utente
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 30/03/2011, 20:34
Località: bergamo, bassa pianura
Coltivatore: 01 apr 2007
Nome: diego

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: pompe per annaffiare

Messaggioda valvitel » 01/02/2013, 10:48

Ciao secondo me dovresti vedre la mandata delle pompe.
Decidi a quale altezza rispetto ai serbatoi di innesco e svaso devi metterle, che portata deve avere e poi scegli la meno costosa anchein termini energetici
valvitel
Utente
Utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 14/05/2010, 11:53
Coltivatore: 0- 0-2003

Re: pompe per annaffiare

Messaggioda bertu75 » 01/02/2013, 19:48

ciao valvitel, come portata sono uguali, una 700l/h e l altra 11l/minuto, si equivalgono, e come altezza andrebbero al massimo, 50 cm, piu' alti del serbatoio, il serbatoio a terra e le pompe sul tavolo, il tutto ad alimentare due vasconi da 100 litri l'uno, uniti. come diciamo, corrente, sono li', max 50W. e quindi come portata ci siamo. calcolando che andrebbero 10-15 minuti all ' ora, riescono in pieno a riciclre l acqua. mi era sorto il dubbio su quale usare, se una era meglio dell altra, e devo essere sincero, ho trovato pochissime discussioni inerente l argomento
curare le piante, dopo una giornata di cantiere, avvicina l uomo alla natura, scarica lo stress e da' molte soddisfazioni...diego
Avatar utente
bertu75
Utente
Utente
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 30/03/2011, 20:34
Località: bergamo, bassa pianura
Coltivatore: 01 apr 2007
Nome: diego

Re: pompe per annaffiare

Messaggioda valvitel » 01/02/2013, 20:06

certo perche 700litri/h sono all'incirca equivalenti a 11l/min la differenza poteva farla la prevalenza...io prenderei a parità  di costo quella che consuma di meno...
valvitel
Utente
Utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 14/05/2010, 11:53
Coltivatore: 0- 0-2003

Re: pompe per annaffiare

Messaggioda bertu75 » 08/02/2013, 18:30

Immagine

ecco il punto di partenza dell imppianto, una pompa 12v autoaspirante, e di 2.0-3.0 bar di pressione,europump osculanti 11

Immagine

linea principale con 2 stacchi, per servire le vasche

Immagine


seconda linea con stacchi, per deviazioni, per le nephentes


Immagine
Immagine

le 2 vasche da 70 litri l'una , con tubo e foro troppo pieno, ritorna al serbatoio sotto,

Immagine

linea principale vista da dietro, sullo sfondo gli stacchi per darlig, heliamp, e simili

Immagine
vista dell insieme, non fate a caso al casino, ma e' un work in progres....
curare le piante, dopo una giornata di cantiere, avvicina l uomo alla natura, scarica lo stress e da' molte soddisfazioni...diego
Avatar utente
bertu75
Utente
Utente
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 30/03/2011, 20:34
Località: bergamo, bassa pianura
Coltivatore: 01 apr 2007
Nome: diego


Torna a Le vostre esperienze, scoperte, esperimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti

cron