Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Variante metodo Sarrazin

Variante metodo Sarrazin

Messaggioda jackburton76 » 25/07/2011, 22:04

E' un po' di anni che ci penso, solo che l'ho realizzato stasera e nemmeno come l'avevo pensato all'inizio.... :muori:
Al posto della zanzariera, ho inserito una specie di pozzetto da cui introduco l'acqua.
L'isola galleggia lo stesso, solo che non c'è il problema di scostare la zanzariera per aggiungere acqua. Con un imbuto non corri nemmeno il rischio di non centrare il "pozzetto". :evviva: :evviva:
L'avevo pensato con un pozzetto siliconato.....solo che stasera stupidamente non ho usato la vasca preparata anni fa, ma comunque funziona lo stesso
jackburton76
Utente
Utente
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 22/06/2011, 22:50
Coltivatore: 07 lug 2004

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Variante metodo Sarrazin

Messaggioda Er Biconzo » 25/07/2011, 22:11

ne esistono decine e decine di varianti, in realtà  non esiste un metodo migliore di altri per fare una sfagnera, ma solo metodi pi๠o meno comodi :)
Avatar utente
Er Biconzo
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 7802
Iscritto il: 23/03/2010, 20:24
Località: Albano Laziale (ROMA)
Medals: 1
Amministratore (1)
Titolo: The Doctor
Coltivatore: 19 feb 2002
Nome: Gianluigi

Re: Variante metodo Sarrazin

Messaggioda jackburton76 » 25/07/2011, 22:26

Lo sapevo....ho scoperto l'acqua calda :sera:
jackburton76
Utente
Utente
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 22/06/2011, 22:50
Coltivatore: 07 lug 2004

Re: Variante metodo Sarrazin

Messaggioda Er Biconzo » 25/07/2011, 23:07

hai fatto però benissimo a condividere, sarà  sicuramente di aiuto a qualche utente per fargli "accendere la lampadina" dell'ingegno e partorire qualche nuovo modello di sfagnera ;)
Avatar utente
Er Biconzo
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 7802
Iscritto il: 23/03/2010, 20:24
Località: Albano Laziale (ROMA)
Medals: 1
Amministratore (1)
Titolo: The Doctor
Coltivatore: 19 feb 2002
Nome: Gianluigi

Re: Variante metodo Sarrazin

Messaggioda capensos » 26/07/2011, 12:46

Ciao anche io uso il tubo in una sfagera con polistirolo spezzettato al posto della perlite e mi trovo molto bene perchè il polistirolo galleggia molto di piu rispetto alla perlite e scostando la zanza si rischia di farlo emergere. Ciau

"squat is the way"
Avatar utente
capensos
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 1415
Iscritto il: 31/03/2011, 8:43
Località: Ferrara
Medals: 2
Contributo al WP (1) Video Tutorial (1)
Coltivatore: 29 mar 2011
Nome: Giovanni

Re: Variante metodo Sarrazin

Messaggioda CarloC » 26/07/2011, 19:12

Io ho fatto una sfagnera "con bottiglia".
E' completamente diversa da quella galleggiante e si trovano poche info, probabilmente la usano in pochi.

Questa è una foto di quando l'avevo appena preparata:
Immagine

Anzichè un'isola galleggiante su cui cresce lo sfagno si usa semplicemente un sottovaso pieno di torba+perlite sul fondo e torba per lo strato a contatto con lo sfagno.
La bottiglietta capovolta fa da riserva d'acqua. Per tenerla in piedi ad un'altezza fissa ho ritagliato una seconda bottiglietta in modo da ottenere una specie di cilindro,

cercando con google avevo trovato solo un'altra persona che utilizzava lo stesso tipo di sfagnera, lui aveva modificato un vaso per ottenere il supporto per la bottiglia.

Purtroppo un po' di tempo fa la mia sfagnera ha subito un attacco da parte dei merli, ora è protetta con la rete antimerlo.

Per chiunque fosse interessato a costruirla ecco un paio di consigli:
-Il livello della torba deve essere circa a livello con il bordo del sottovaso altrimenti ogni volta che piove si allaga la sfagnera.
-Se la posizione dove si trova la sfagnera è esposta al vento il consumo di acqua sarà  pi๠veloce, una bottiglietta da mezzo litro in caso di giornata calda e vento finisce velocemente (anche se riceve pochissimo sole diretto). Regolatevi di conseguenza
Avatar utente
CarloC
Utente
Utente
 
Messaggi: 466
Iscritto il: 10/04/2011, 10:44
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 0-10-2008
Nome: Carlo


Torna a Le vostre esperienze, scoperte, esperimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron