Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Caratteristiche chimiche della Torba

Caratteristiche chimiche della Torba

Messaggioda Paolo CPI » 29/03/2011, 10:13

Ciao a tutti,
avendone la possibilità  potrei testare praticamente le torbe delle nostre bene amate carnivore per verificare se i parametri riportati sul sacco, (ma molto spesso NON RIPORTATI ) sono verosimili.
Per ora parlo di pH e contenuto di sostanza organica, ma per farlo esattamente avrei bisogno delle normative a cui fanno riferimento questi valori e che definiscono la procedura di analisi corretta. Purtroppo queste norme sono EN e quindi a pagamento e in rete non si trovano. Non sono riuscito a trovare neppure le í¢â‚¬Å“bozzeí¢â‚¬ in inglese o francese che spesso girano prima di essere approvate definitivamente.
Sostanzialmente per poter mettere in piedi questa cosa chiedo se qualcuno avesse la possibilità  di reperire queste norme, o girovagando in Internet o per conoscenza personale, lavoro í¢â‚¬¦..
Queste sono:
Contenuto di sostanza organica e di cenere EN 13039
Determinazione del pH EN 13037
Azoto totale la norma è la prEN 13654/1-2 .

Per quanto riguarda invece l' Indice di Von Post non è certamente determinato da una UNI EN, ma mi sembra che utilizzi valutazioni qualitative facilmente verificabili sulla torba stessa ( http://www.fao.org/docrep/x5872e/x5872e07.htm ).

Per ora per il pH ho trovato e testato solo questo metodo
( http://fertilizzanti.entecra.it/Metodi_ ... rivari.pdf )
e visti i risultati ottenuti penso sia simile a quello poi standardizzato nella UNI.

Aspetto vostre nuove í¢â‚¬¦.
Ultima modifica di Paolo CPI il 15/09/2011, 10:33, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Paolo CPI
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: 28/02/2011, 10:30
Località: Trentino
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Titolo: DR. GreenHOUSE
Nome: Paolo

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Caratteristiche chimiche della Torba

Messaggioda Er Biconzo » 29/03/2011, 15:24

la vedo ardua reperire tutti questi documenti :(
La possibilità  di misurare l'azoto ci sarebbe, ovviamente senza spese eccessive?
Avatar utente
Er Biconzo
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 7802
Iscritto il: 23/03/2010, 20:24
Località: Albano Laziale (ROMA)
Medals: 1
Amministratore (1)
Titolo: The Doctor
Coltivatore: 19 feb 2002
Nome: Gianluigi

Re: Caratteristiche chimiche della Torba

Messaggioda Paolo CPI » 29/03/2011, 16:01

Per l'Azoto totale la norma è la prEN 13654/1-2 che quindi inserirei nella lista.
In effetti ammetto che è difficile reperire in rete queste norme (o metodi di analisi).
Però forse qualcuno conosce laboratori di analisi esterni o chi possa reperirle.
Per l'azoto contenuto in altre sostanze le analisi possono essere molto diverse e necessitare di apparecchiature pi๠particolari e quindi non è solo un problema di costi (tipo un distillatore Kjeldahl)
Avatar utente
Paolo CPI
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: 28/02/2011, 10:30
Località: Trentino
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Titolo: DR. GreenHOUSE
Nome: Paolo

Re: Caratteristiche chimiche della Torba

Messaggioda Er Biconzo » 29/03/2011, 20:44

uhm, la vedo dura allora poter analizzare ogni particolare della torba :(
Avatar utente
Er Biconzo
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 7802
Iscritto il: 23/03/2010, 20:24
Località: Albano Laziale (ROMA)
Medals: 1
Amministratore (1)
Titolo: The Doctor
Coltivatore: 19 feb 2002
Nome: Gianluigi

Re: Caratteristiche chimiche della Torba

Messaggioda gio_mene » 29/03/2011, 21:15

le avevo io qualche normativa...in V abbiamo analizzato i terreni a scuola forse qualcosa riesco a ritrovare...

dimmi che parametri ti interessano che ti trovo le metodiche...
Avatar utente
gio_mene
Utente
Utente
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 21/10/2010, 15:16
Località: Bovolone (VR)
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 0- 0-2010
Nome: Giovanni

Re: Caratteristiche chimiche della Torba

Messaggioda Paolo CPI » 30/03/2011, 8:22

Come da primo post, è riportato anche il numero della norma (l'ultima è pr cioè progetto e non ancora ufficializzata):
- Contenuto di sostanza organica e di cenere EN 13039
- Determinazione del pH EN 13037
- Azoto totale la norma è la prEN 13654/1-2
La mia idea iniziale era quella di reperire la metodica per il pH che è sicuramente banale poi, ammesso che ne si trovi altre, devo vedere che cosa entra nella fattibilità  del mio lab. e di maggior interesse per le nostre carnivore.
Avatar utente
Paolo CPI
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: 28/02/2011, 10:30
Località: Trentino
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Titolo: DR. GreenHOUSE
Nome: Paolo

Re: Caratteristiche chimiche della Torba

Messaggioda gio_mene » 30/03/2011, 19:58

non riesco ad allegarti il pdf che ho, per ora ho trovato una relazioncina che avevo fatto, non è gran che e non trovo piu il pdf con le metodiche ufficiali che avevo...comunque per il ph posso dirti questo:

Reazione o pH
Principi teorici
La reazione del terreno è determinata dal rapporto quantitativo fra ioni idrogeno e ioni ossidrile
nella soluzione circolante, che a sua volta è il risultato di una dinamica complessa in cui concorrono
i composti chimici disciolti nell'acqua che arriva al terreno, i materiali che vengono incorporati nel
terreno, l'attività  biologica delle piante e dei microrganismi e, infine, i fenomeni fisico-chimici si
sviluppano nell'interfaccia di separazione tra frazione solida e soluzione circolante. A causa di
questa complessa dinamica la determinazione del pH del terreno può dare risultati estremamente
diversi secondo la procedura adottata.
Metodo ufficiale 3.1 í¢" ' pH in soluzione acquosa =8,27 (10g in 25ml)
pH in cloruro di potassio =6,12 (20g in 50ml)
classificazione reazione
(pH in acqua)
ultraacido < 3,5
estremamente acido 3,5 à· 4,4
molto fortemente acido 4,5 à· 5,0
fortemente acido 5,1 à· 5,5
moderatamente acido 5,6 à· 6,0
debolmente acido 6,1 à· 6,5
neutro 6,6 à· 7,3
debolmente alcalino 7,4 à· 7,8
moderatamente alcalino 7,9 à· 8,4
fortemente alcalino 8,5 à· 9,0
molto fortemente alcalino > 9,0


poi sui terreni avevo fatto: tessitura, fosforo assimilabile (metodo olsen ), basi di scambio (Ca, Mg, K, Na in Assorbimento atomico) e carbonio organico (metodo Walkley Black)...

effettivamente hai ragione sul fatto che è difficile trovare le metodiche ufficiali ma secondo me poco importa perche una volta che sai per esempio che il fosforo assimilabile si fa con il metodo Olsen te usi quello e basta...se ti leggi le metodiche ufficiali non cambia..i dati che ottieni sono per te non per un cliente che magari pretende che si segua alla lettera il metodo ufficiale...che poi neanche nei laboratori di analisi spesso non li seguono alla lettera o se possono scelgono un metodo piu veloce o meno costoso a seconda del cliente..

magari cerchi quelle ufficiali per poterle confrontare con i dati che trovi sulla torba ma comunque a mio parere un metodo vale l'altro...almeno per molti tipi di analisi, sopratutto quelle piu grossolane che comunque difficilmente ti danno lo stesso valore due volte XD tipo il ph ti scrivono 3.0 - 4.0 anche con le cartine tornasole hai la stessa sensibilità  XD li non ti serve un valore alla seconda cifra o assolutamente preciso..

per l'azoto io lo avevo fatto sui fertilizzanti comunque il metodo non cambia...se riesco a trovarlo ti dico anche quello...

Poi prendi quello che ti dico un po per le pinze, non sono un chimico analitico...XD (per ora sono chimico-sintetico)
Avatar utente
gio_mene
Utente
Utente
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 21/10/2010, 15:16
Località: Bovolone (VR)
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 0- 0-2010
Nome: Giovanni

Re: Caratteristiche chimiche della Torba

Messaggioda Er Biconzo » 30/03/2011, 23:44

Ottimo lavoro ragazzi, +5 punti rept a testa ;)
Avatar utente
Er Biconzo
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 7802
Iscritto il: 23/03/2010, 20:24
Località: Albano Laziale (ROMA)
Medals: 1
Amministratore (1)
Titolo: The Doctor
Coltivatore: 19 feb 2002
Nome: Gianluigi

Re: Caratteristiche chimiche della Torba

Messaggioda Paolo CPI » 31/03/2011, 8:39

Dai, dai che un poco alla volta ci arriviamo ....

Il metodo ufficiale ci servirebbe ....... per sapere che metodo utilizzare!!
Nel senso che se per il fosforo assimilabile si utilizza il metodo Olsen, OK, utilizzo Olsen e non altri che mi darebbero risultati che possono dare valori numerici mooolto differenti. Però prima devo scoprire che il metodo per gli ammendanti è quello Olsen.
Per il pH la stessa cosa: mettere 20 grammi di torba in 50 ml di acqua dist. o in un litro non sono la stessa cosa.
Nella metodica che ho trovato io se ne usano 3g in 50 ml ...e se quella ufficiale prevedesse questo di rapporto è ben altra cosa rispetto al 20g/50ml.
Appena mi rifornisco di nuova torba vi posso dire di quanto pà¹ò essere la differenza.
Quindi anche se solo trovassi due righe che dicessero tipo "... nella EN 13037 si valuta il pH di una soluzione con x grammi di ammendante in XX ml di Acqua o CaCl2 ..." per me va + che bene e non mi servirebbe altro.

Dai che ce la facciamo...
Avatar utente
Paolo CPI
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: 28/02/2011, 10:30
Località: Trentino
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Titolo: DR. GreenHOUSE
Nome: Paolo

Re: Caratteristiche chimiche della Torba

Messaggioda gio_mene » 31/03/2011, 19:24

si si era quello che intendevo io...intanto ho trovato qualcosa di interessante:

http://www.agricoltura.regione.campania ... a18_61.pdf

era il pdf che avevo usato per fare la mia relazione, ci sono i riferimenti ai metodi ufficiali, non so se fa al caso tuo :)
Avatar utente
gio_mene
Utente
Utente
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 21/10/2010, 15:16
Località: Bovolone (VR)
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 0- 0-2010
Nome: Giovanni

Re: Caratteristiche chimiche della Torba

Messaggioda Paolo CPI » 15/09/2011, 10:39

Faccio un UP a questo post.

Con l'inizio delle scuole magari capiterà  a qualcuno di trattare questa argomentazione o di avere la possibilità  di accedere alla Normativa UNI EN per avere le informazioni sulle metodiche.

Forse è la volta buona ...
Avatar utente
Paolo CPI
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: 28/02/2011, 10:30
Località: Trentino
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Titolo: DR. GreenHOUSE
Nome: Paolo

Re: Caratteristiche chimiche della Torba

Messaggioda CarloC » 15/09/2011, 12:17

Hai fatto bene a uppare, non sapevo esistesse questa discussione

Ho qualcosa, non è indicato se sono le norme elencate è solo il procedimento, allego nei messaggi privati

Edit: non mi lascia caricare i files quindi mi servirebbe l'indirizzo mail :P
Avatar utente
CarloC
Utente
Utente
 
Messaggi: 466
Iscritto il: 10/04/2011, 10:44
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 0-10-2008
Nome: Carlo

Re: Caratteristiche chimiche della Torba

Messaggioda Paolo CPI » 15/09/2011, 14:11

Grazie Carlo, ti ho mandato MP.

Paolo
Avatar utente
Paolo CPI
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: 28/02/2011, 10:30
Località: Trentino
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Titolo: DR. GreenHOUSE
Nome: Paolo


Torna a Le vostre esperienze, scoperte, esperimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron