Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Conclusioni inverno 2010/2011

Conclusioni inverno 2010/2011

Messaggioda muscipula59 » 01/03/2011, 13:54

L'inverno che stà  per finire è stato per me forse il peggiore a livello coltivazione.
Tra le varie temperate, ho perso l'utricularia sandersonii che coltivavo da ormai 4 anni e casa ancor pi๠peggiore 4 specie di drosera pigmea.
Inoltre il 60% delle gemme seminate non sono andate a buon fine, mentre il rimanente pur essendo germinate stentaa a partire come si deve.
Altro dato negativo: la maggior parte delle pigmee adulte , hanno scarseggiato nella produzione delle gemme (normalmente formavano gemme 2-3 volte), addirittura qualche specie non ne ha fatte per nulla.
Diciamo che le temperature sono state meno rigide rispetto agli inverni scorsi, forse la causa potrebbe essere l'umidità  che in effetti si è mantebuta a livelli alti.
Qualcuno ha avuto percaso dei problemi simili?
Avatar utente
muscipula59
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 622
Iscritto il: 15/04/2010, 9:42
Località: Pavia
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Coltivatore: 0- 9-2003
Nome: Tony

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Conclusioni inverno 2010/2011

Messaggioda faunista » 01/03/2011, 14:16

Ciao Tony, per me anche quest'inverno è andato alla grande per le piante temperate; per ora nessuna perdita, tutto in salute (anche se il momento peggiore per le sarracenie è dopo la ripresa).
Molte dionee sono ancora belle grandi con trappole ancora funzionanti e sane... credo proprio per le temperature minime che non sono state basse come mediamente altri anni (anche se ho avuto picchi di -17). Le gemme di pigmee sono germinate durante l'inverno con le minime sottozero, piano ma stanno procedendo... incredibile gli anni scorsi le riparavo nei terrari!
Ho anche provato una follia: la N. rajah è in serra da metà  febbraio (ora nevica da due giorni) e sta alla grande!
Ho letto di una stagione disastrosa per molti inglesi, con collezioni di dionee e sarracenie decimate... onestamente non me lo spiego!
Avatar utente
faunista
Utente
Utente
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 20/04/2010, 9:37
Località: Val Susa rebel

Re: Conclusioni inverno 2010/2011

Messaggioda robybaglie » 01/03/2011, 15:31

ciao tony,anche a me le pigmee hanno stentato....e continuano a stentare.boh!
robybaglie
Utente
Utente
 
Messaggi: 388
Iscritto il: 14/04/2010, 23:34

Re: Conclusioni inverno 2010/2011

Messaggioda egiziano » 01/03/2011, 15:36

Per me nessuna perdita fino ad ora. Le pigmee sono andate alla grande,e ho regalato centinaia di gemme,altre anno attecchito sulle piante madri,altre le ho spedite addirittura dopo la germinazione,e sono vive.
Egiziano.
Avatar utente
egiziano
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1923
Iscritto il: 15/04/2010, 14:57
Località: Urbino (PU)
Coltivatore: 0- 0-2000

Re: Conclusioni inverno 2010/2011

Messaggioda Roberto » 01/03/2011, 16:32

Nessuna perdita nemmeno per me..la mia unica specie di pigmea (omissa x pulchella) mi ha fatto le gemme per ben 4 volte questo inverno, germinando da tutte le parti..al momento ho un po' di difficoltà  con utricularia alpina...stenta a riprendersi dopo la spedizione, forse anche a causa della temperatura a lei avversa...
Avatar utente
Roberto
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1458
Iscritto il: 20/05/2010, 16:16
Località: Montecatini Terme (PT)
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 01 gen 2007
Nome: Roberto


Torna a Le vostre esperienze, scoperte, esperimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron