Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Idrocoltura

Idrocoltura

Messaggioda muscipula59 » 07/11/2010, 11:38

Come ben sappiamo la torba acida di sfagno stà  diventando un bene prezioso e sempre pi๠raro.
Alternativa?
Stò testando, per ora con buoni risultati, la tecnica dell'idrocoltura.
Ampia descrizione sul mio sito nella nuova sezione "L'idrocoltura".
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
muscipula59
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 622
Iscritto il: 15/04/2010, 9:42
Località: Pavia
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Coltivatore: 0- 9-2003
Nome: Tony

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Idrocoltura

Messaggioda Poeta » 07/11/2010, 12:46

Molto interessante davvero, mi viene solo un dubbio leggendo però probabilmente stupido, cioè come affrontare l'estate, per una pianta che d'agosto deve stare il pi๠possibile al sole è come ritrovarsi le radici a mollo in acqua bollente per via del vetro..
".. Ad un Angelo caduto in Terra non resta che farsi Demone .."

ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
Poeta
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 275
Iscritto il: 08/09/2010, 17:07
Località: Roma
Titolo: Poeta
Coltivatore: 17 apr 2010
Nome: Alessandro

Re: Idrocoltura

Messaggioda muscipula59 » 07/11/2010, 14:31

in effetti il vaso in vetro è solo scenografico... se esposta al sole va messa in un vaso classico altrimenti pi๠che altro il pericolo principale oltre al caldo sono le micidiali alghe che si formerebbero senza dubbio.
Nel caso del vaso in vetro deve essere coperto!
Comunque giusta è stata la tua considerazione.
Avatar utente
muscipula59
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 622
Iscritto il: 15/04/2010, 9:42
Località: Pavia
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Coltivatore: 0- 9-2003
Nome: Tony

Re: Idrocoltura

Messaggioda Poeta » 07/11/2010, 14:49

muscipula59 ha scritto:in effetti il vaso in vetro è solo scenografico... se esposta al sole va messa in un vaso classico altrimenti pi๠che altro il pericolo principale oltre al caldo sono le micidiali alghe che si formerebbero senza dubbio.
Nel caso del vaso in vetro deve essere coperto!
Comunque giusta è stata la tua considerazione.

Magari si potrebbe optare per dei vasi Bianchi, cosଠda "attirare" meno calore, mettendo anche un indicatore per il livello dell'acqua cosଠda sistemare anche la mancanza di trasparenza.
Comunque è un idea fantastica, è una soluzione fantastica per ovviare al discorso travasi negli anni.. Complimenti davvero!!
".. Ad un Angelo caduto in Terra non resta che farsi Demone .."

ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
Poeta
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 275
Iscritto il: 08/09/2010, 17:07
Località: Roma
Titolo: Poeta
Coltivatore: 17 apr 2010
Nome: Alessandro

Re: Idrocoltura

Messaggioda Crusher_182 » 07/11/2010, 15:07

Poetadannato ha scritto:
muscipula59 ha scritto:in effetti il vaso in vetro è solo scenografico... se esposta al sole va messa in un vaso classico altrimenti pi๠che altro il pericolo principale oltre al caldo sono le micidiali alghe che si formerebbero senza dubbio.
Nel caso del vaso in vetro deve essere coperto!
Comunque giusta è stata la tua considerazione.

Magari si potrebbe optare per dei vasi Bianchi, cosଠda "attirare" meno calore, mettendo anche un indicatore per il livello dell'acqua cosଠda sistemare anche la mancanza di trasparenza.
Comunque è un idea fantastica, è una soluzione fantastica per ovviare al discorso travasi negli anni.. Complimenti davvero!!

La soluzione è innovativa non solo per ovviare al discorso travasi, ma soprattutto per ridurre l'utilizzo della torba! Complimenti Antonio, facci sapere come procede l'esperimento ;)
Perchà© stai leggendo la mia firma filiuolo???
MY GROWLIST
Avatar utente
Crusher_182
Utente
Utente
 
Messaggi: 611
Iscritto il: 11/05/2010, 21:16
Località: Roma

Re: Idrocoltura

Messaggioda Roberto » 07/11/2010, 15:25

Bravo Antonio, gran bella idea! ;-)
Chiedo solo una piccola delucidazione...in caso di rizomi molto grossi di sarracenie....come penseresti di fare? Tutta la pianta, soprattutto se molto grossa, non sarebbe pi๠stabile come se fosse alloggiato in torba...
Avatar utente
Roberto
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1458
Iscritto il: 20/05/2010, 16:16
Località: Montecatini Terme (PT)
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 01 gen 2007
Nome: Roberto

Re: Idrocoltura

Messaggioda muscipula59 » 07/11/2010, 16:06

Roberto ha scritto:Bravo Antonio, gran bella idea! ;-)
Chiedo solo una piccola delucidazione...in caso di rizomi molto grossi di sarracenie....come penseresti di fare? Tutta la pianta, soprattutto se molto grossa, non sarebbe pi๠stabile come se fosse alloggiato in torba...


Bhe, essendo un patito delle drosere, per ora ho pensato a loro, ma giusta anche la tua osservazione.
Per le sarre, si potrebbe pensare ad un substrato magari pi๠compatto o qualche tutore di sostegno.
Per ora vedo un pò come và  con la drosera, poi vedremo per le altre piante... anzi se qualcuno ha delle ideee.... ben vengano.
Avatar utente
muscipula59
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 622
Iscritto il: 15/04/2010, 9:42
Località: Pavia
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Coltivatore: 0- 9-2003
Nome: Tony

Re: Idrocoltura

Messaggioda robybaglie » 07/11/2010, 16:48

in idrocolr.si usa argilla espansa che,a noi non va bene,forse si potrebbe usare lapillo o ghiaione di quarzo....
robybaglie
Utente
Utente
 
Messaggi: 388
Iscritto il: 14/04/2010, 23:34

Re: Idrocoltura

Messaggioda nicolillo1 » 07/11/2010, 17:26

Perchà© non usare solamente ghiaia di quarzo?
Immagine
Avatar utente
nicolillo1
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: 25/03/2010, 22:16
Località: Falconara Marittima
Titolo: Don Nicolillo
Coltivatore: 22 mag 2009

Re: Idrocoltura

Messaggioda Anna » 07/11/2010, 17:30

conoscete quelle palline che se messe in acqua si gonfiano?Secondo voi vanno bene?
Avatar utente
Anna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1711
Iscritto il: 07/10/2010, 12:47
Località: Svizzera
Medals: 2
Contributo al WP (1) Video Tutorial (1)
Coltivatore: 13 ago 2010
Nome: Anna

Re: Idrocoltura

Messaggioda Replek » 07/11/2010, 20:40

complimenti tony gran bella idea e fare un substrato di spugna tagliuzzata non renderebbe piu stabile la pianta ?????????????
Avatar utente
Replek
Utente
Utente
 
Messaggi: 750
Iscritto il: 25/03/2010, 15:53
Località: Genova
Coltivatore: 19 ott 2005

Re: Idrocoltura

Messaggioda aquilone » 07/11/2010, 20:45

bell' esperimento! :)
Avatar utente
aquilone
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 677
Iscritto il: 27/04/2010, 22:47
Località: Viareggio (LU)
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 0- 0-2008

Re: Idrocoltura

Messaggioda Roberto » 08/11/2010, 0:04

perchè allora non sminuzzare il sughero, e riempirci i vasi esattamente come se si trattasse di torba???
Avatar utente
Roberto
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1458
Iscritto il: 20/05/2010, 16:16
Località: Montecatini Terme (PT)
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 01 gen 2007
Nome: Roberto

Re: Idrocoltura

Messaggioda muscipula59 » 08/11/2010, 9:26

Grazie a tutti per l'interessamento, in ogni caso credo che molti possano essere i materiali inerti per questo scopo, bisognerebbe provarli un pò tutti e vedere quali sono pi๠indicati.
Chi si vuokle cimentare per portare avanti questo discorso, tenga aggiornato questo post, in modo che tutti possano sapere gli sviluppi.
Avatar utente
muscipula59
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 622
Iscritto il: 15/04/2010, 9:42
Località: Pavia
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Coltivatore: 0- 9-2003
Nome: Tony

Re: Idrocoltura

Messaggioda .Pico. » 08/11/2010, 21:23

Dubito che una Drosera possa vivere decentemente cosà¬, quelle spatulata infatti non sono in gran forma.
Io semmai proverei usando corteccia, segatura, cocco o altre cose del genere.
Il cocco, ad esempio, va bene per molte Drosera (incluse le tuberose), Utricularia terrestri e Sarracenia (non è al livello della torba per i seedlings).

La perlite li sotto, comunque, essendo sommersa non ossigena niente.

Se il tuo obiettivo è solo eliminare la torba puoi usare sfagno puro, o magari aggiungendoci perlite o lapillo.
Avatar utente
.Pico.
Utente
Utente
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 15/04/2010, 19:22
Coltivatore: 19 giu 2004
Nome: Giordano

Prossimo

Torna a Le vostre esperienze, scoperte, esperimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron