Pagina 1 di 1

Nuovo esperimento, substrato minerale di pozzolana

MessaggioInviato: 20/11/2015, 12:20
da Prompt
Ciao a tutti, ho avviato proprio oggi una nuova sperimentazione con substrato completamente minerale, il substrato in questione è la pozzolana, utilizzata in edilizia.
Per la prima sperimentazione ho utilizzato come "cavie" 3 piantine di D. capensis.

Immagine


Immagine



qui potete vedere le caratteristiche della pozzolana:
http://www.cpitalia.net/wiki/index.php/Pozzolana

Prompt

Re: Nuovo esperimento, substrato minerale di pozzolana

MessaggioInviato: 05/12/2015, 17:36
da Prompt
Aggiornamento del 05/12/2015

Risultati più che soddisfacenti, passati ora mai 15 giorni dal travaso in pura pozzolana, il substrato è asciutto in superficie, scavando ad una profondità di circa un centimetro si trova la prima pozzolana umida.

Immagine



Immagine



Immagine




Prompt

Re: Nuovo esperimento, substrato minerale di pozzolana

MessaggioInviato: 02/02/2016, 18:20
da Prompt
Nuova sperimentazione substrato Sarracenia

La sperimentazione è partita oggi 2 febbraio 2016, il substrato è minerale, composizione pozzolana/perlire 50:50 , per chi vuole sapere di più sulla pozzolana può leggere qui: http://www.cpitalia.net/wiki/index.php/Pozzolana , per i più esperti di seguito la composizione chimica media in percentuale:
SiO2 40-60% = Silice
Al2O3 14-30 = Ossido di alluminio
Fe2O3 6-25 = Ossido ferrico
CaO 2-12 = Ossido di calcio
MgO 1-4 = Ossido di magnesio
alcali 2-12 = alcali
SO3 0,2-0,8 = triossido di zolfo
P2O5 0,05-0,5 = pentossido di bifosforo
CO2 tracce = diossido di carbonio

Immagine


Immagine


Immagine


Immagine


Prompt

Re: Nuovo esperimento, substrato minerale di pozzolana

MessaggioInviato: 03/02/2016, 8:05
da picol
Molto interessante, come valori medi non si allontanano molto dalla pomice. Essendo tutto minerale, come ti regoli-regolerai col livello dell'acqua?

Ps: il P2O5, non dovrebbe essere pentossido di bifosforo?

Re: Nuovo esperimento, substrato minerale di pozzolana

MessaggioInviato: 03/02/2016, 11:30
da Prompt
la regolazione dell'acqua è per ora una variabile, devo aspettare i mesi estivi per valutare il livello idrico, in genere la pozzolana pura tende ad asciugare in superficie e rimanere umida/bagnata sotto il primo centimetro di substrato.

Per quanto riguarda la sigla P2O5 hai ragione, provvedo alla correzione ;)

Prompt

Re: Nuovo esperimento, substrato minerale di pozzolana

MessaggioInviato: 03/02/2016, 13:47
da picol
Effettivamente e' meglio aspettare l'estate per il livello, ci sara' da vedere come saranno tollerati lo zolfo e il fosforo in piu' rispetto a pomice e perlite.

Re: Nuovo esperimento, substrato minerale di pozzolana

MessaggioInviato: 04/02/2016, 17:43
da Prompt
Diciamo che sono quantità minime rispetto alle altre, per quanto riguarda lo zolfo potrebbe anche far bene dal punto di vista fitosanitario, potrebbe proteggere la pianta da eventuali attacchi fungini. Il fosforo è utilizzato anche nei concimi quindi non lo vedo negativo nelle concentrazioni presenti nella pozzolana.

Vedremo nel tempo cosa succede ;)

Prompt

Re: Nuovo esperimento, substrato minerale di pozzolana

MessaggioInviato: 04/02/2016, 22:01
da picol
Si mi riferivo proprio a quello, il fosforo e' uno degli elementi piu' importanti di cui la pianta ha bisogno. Questo migliora notevolmente la fioritura e lo sviluppo radicale, oltre ad altri benefici nella fotosintesi.