Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Spostamento piante

Spostamento piante

Messaggioda Wok » 18/07/2013, 23:19

E' passato tanto tempo da quando ho iniziato a coltivare le dionee e a furia di dividere le piante ogni primavera ne ho così tante da poterle regalare... e così ho fatto.

Il problema è che il trasferimento non è stato molto gradito alla pianta:
- ad un mio amico che abita a 700 mt da casa mia gli è morta
- a un mio cugino che abita a 10 Km da me si ritrova con una pianta con 2/3 foglie dopo poche settimane (per colpa del vento un giorno il vaso gli è caduto e la pianta si sarà stressata)

Possibile che lo spostamento abbia influenzato così tanto? Io ho detto come coltivarla, poi cosa abbiamo fatto loro nella realtà non lo so.

A questo punto ho paura ha spostare di 20 mt la Ventrata il prossimo inverno...
Ci sono solo due giorni all'anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l'altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere.
[Dalai Lama]

Growlist

All my plants 27/03/2013
Avatar utente
Wok
Utente
Utente
 
Messaggi: 1333
Iscritto il: 16/10/2011, 11:21
Località: Torino
Coltivatore: 15 ott 2011
Nome: Giuseppe

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Spostamento piante

Messaggioda Anna » 19/07/2013, 9:37

Lo spostamento può stressare la pianta ma mai esageratamente, altrimenti non esisterebbero "venditori online" e nessuno spedirebbe le sue piante.
Penso che il problema possa essere il metodo di coltivazione utilizzato, la prima pianta carnivora è sempre difficile da tenere...
Avatar utente
Anna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1711
Iscritto il: 07/10/2010, 12:47
Località: Svizzera
Medals: 2
Contributo al WP (1) Video Tutorial (1)
Coltivatore: 13 ago 2010
Nome: Anna

Re: Spostamento piante

Messaggioda Wok » 20/07/2013, 12:12

In effetti il ragionamento non fa una piega Anna, thanks!
Ci sono solo due giorni all'anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l'altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere.
[Dalai Lama]

Growlist

All my plants 27/03/2013
Avatar utente
Wok
Utente
Utente
 
Messaggi: 1333
Iscritto il: 16/10/2011, 11:21
Località: Torino
Coltivatore: 15 ott 2011
Nome: Giuseppe

Re: Spostamento piante

Messaggioda Paolo CPI » 20/07/2013, 12:28

Wok ha scritto:............. Io ho detto come coltivarla, poi cosa abbiamo fatto loro nella realtà non lo so.
...


... e forse sarebbe proprio il caso di sapere come LORO hanno tenuto queste piante, visto che , come ha sottolineato Anna, il tuo timore non ha alcuna ragione d'essere.

Paolo
Avatar utente
Paolo CPI
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: 28/02/2011, 10:30
Località: Trentino
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Titolo: DR. GreenHOUSE
Nome: Paolo

Re: R: Spostamento piante

Messaggioda stefaninotrap » 20/07/2013, 12:54

Si, ,è successo anche a me....le piante che regalo muoiono....sono sicuro che la colpa è di chi la riceve....soprattutto il tipo di acqua e il costante livello idrico...hai voglia di dirgli come coltivarla....poi fanno come gli pare. ..quando se lo ricordano

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2
Avatar utente
stefaninotrap
Utente
Utente
 
Messaggi: 748
Iscritto il: 22/01/2012, 16:51
Coltivatore: 20 dic 2011
Nome: stefano

Re: Spostamento piante

Messaggioda Wok » 21/07/2013, 16:15

Non tutti hanno il pollice verde come noi...
Ci sono solo due giorni all'anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l'altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere.
[Dalai Lama]

Growlist

All my plants 27/03/2013
Avatar utente
Wok
Utente
Utente
 
Messaggi: 1333
Iscritto il: 16/10/2011, 11:21
Località: Torino
Coltivatore: 15 ott 2011
Nome: Giuseppe


Torna a Le vostre esperienze, scoperte, esperimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron