Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

domanda sugli impianti a osmosi

Re: domanda sugli impianti a osmosi

Messaggioda nicolillo1 » 10/09/2010, 17:41

poi c'è da dire che per le piante carnivore, si può anche non essere pignoli come per l'acqua degli acquari.. ;)
Immagine
Avatar utente
nicolillo1
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: 25/03/2010, 21:16
Località: Falconara Marittima
Titolo: Don Nicolillo
Coltivatore: 22 mag 2009

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: domanda sugli impianti a osmosi

Messaggioda AleSchumy » 10/09/2010, 19:57

Si senza dubbio Don!! :avoja: Ma con la mia del supermercato sto infestando i vasetti di alghe in superficie...cosa che con acqua "decente" non dovrebbe assolutamente capitare!! :bleah:
Avatar utente
AleSchumy
Utente
Utente
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 25/07/2010, 5:58
Località: Torino
Titolo: Dioneomane
Coltivatore: 01 lug 2010
Nome: Alessandro

Re: domanda sugli impianti a osmosi

Messaggioda nicolillo1 » 10/09/2010, 20:04

Sicuro?
Non ti so dire per certo, ma credo che non sia quello il problema.. avevo sentito dire che era causato dalla torba che usciva da sotto i vasi..

ANCHE SE, a dir la verità , quando usavo l'acqua demineralizzata, venivano anche a me..
poi quando ho pulito il vascone e messo a posto i vasi E utilizzato l'acqua da osmosi inversa, le alghe non si sono pi๠presentate..
Immagine
Avatar utente
nicolillo1
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: 25/03/2010, 21:16
Località: Falconara Marittima
Titolo: Don Nicolillo
Coltivatore: 22 mag 2009

Re: domanda sugli impianti a osmosi

Messaggioda AleSchumy » 10/09/2010, 20:06

Secondo me è per quello..perchà© l'acqua non "pura" come quella da osmosi inversa fornisce i nutrimenti alle alghe che di conseguenza prolificano nei nostri vasetti!! :sisi:
Avatar utente
AleSchumy
Utente
Utente
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 25/07/2010, 5:58
Località: Torino
Titolo: Dioneomane
Coltivatore: 01 lug 2010
Nome: Alessandro

Re: domanda sugli impianti a osmosi

Messaggioda Raistlin » 10/09/2010, 21:18

L'acqua che esce dall'impianto ad osmosi deve essere al di sotto del PH 5 , se è sopra c'è qualche cosa che non và 
E le alghe come qualsiasi altra cosa prolificano bene quando il Ph è pi๠alto e le alghe ci sguazzano
"La magia è nel sangue, scorre dal cuore, e ogni volta che la usi una parte di te se ne va con essa. Soltanto quando sarai pronto a donare qualcosa di te senza ricevere nulla sarai pronto a utilizzarla."
Avatar utente
Raistlin
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1375
Iscritto il: 25/03/2010, 23:04
Località: Torino
Coltivatore: 20 ago 2006
Nome: Francesco

Re: domanda sugli impianti a osmosi

Messaggioda AleSchumy » 10/09/2010, 21:20

Raistlin ha scritto:L'acqua che esce dall'impianto ad osmosi deve essere al di sotto del PH 5 , se è sopra c'è qualche cosa che non và 
E le alghe come qualsiasi altra cosa prolificano bene quando il Ph è pi๠alto e le alghe ci sguazzano


Quindi la mia "teoria" espressa sopra è giusta no?? :sisi:
AleSchumy ha scritto:Secondo me è per quello..perchà© l'acqua non "pura" come quella da osmosi inversa fornisce i nutrimenti alle alghe che di conseguenza prolificano nei nostri vasetti!! :sisi:
Avatar utente
AleSchumy
Utente
Utente
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 25/07/2010, 5:58
Località: Torino
Titolo: Dioneomane
Coltivatore: 01 lug 2010
Nome: Alessandro

Re: domanda sugli impianti a osmosi

Messaggioda Raistlin » 10/09/2010, 21:28

Teoria buona , ma ci sono anche da dire che ci sono altri fattori , torba, perlite , sole ecc....
"La magia è nel sangue, scorre dal cuore, e ogni volta che la usi una parte di te se ne va con essa. Soltanto quando sarai pronto a donare qualcosa di te senza ricevere nulla sarai pronto a utilizzarla."
Avatar utente
Raistlin
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1375
Iscritto il: 25/03/2010, 23:04
Località: Torino
Coltivatore: 20 ago 2006
Nome: Francesco

Re: domanda sugli impianti a osmosi

Messaggioda sbrunc » 11/09/2010, 12:49

ragazzi,scusate se mi intrometto.
se volete un ottimo impianto ad osmosi andate su uno a 4 stadi tipo questo:

http://www.forwater.it/product_info.php ... ts_id=3400

le caratteristiche di un buon impianto ad osmosi devono essere queste:
prefiltro,carboni attivi,membrana osmotica e filtro antisilicati.
per una corretta manutenzione occorre cambiare il filtro ai carboni ogni 6 mesi perchè diventa inefficace ed almeno una volta all'anno togliere la membrana e lavarla con gli appositi prodotti.
per l'antisilicati non c'è molto da dire se non che quando è esaurito(1800 galloni circa) si cambia.
l'acqua che produco usando un impianto a 4 stadi ha un ph5,gh1,kh0,no2 0,no3 0,po4 0,fe 0.
sbrunc
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 29/08/2010, 23:20
Coltivatore: 01 mag 2010
Nome: fabio

Re: domanda sugli impianti a osmosi

Messaggioda Dionysus » 13/09/2010, 11:03

Splendido socio!
Immagine
Avatar utente
Dionysus
Utente
Utente
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 28/07/2010, 22:56
Località: Ravanusa (AG)
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 19 ago 2010
Nome: Luigi

Precedente

Torna a Materiali, acqua, temperature e luce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron