Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

luce yeah, calore bleah!

luce yeah, calore bleah!

Messaggioda CapelliDiPaja » 02/07/2013, 20:24

Salve Forum;
Mettiamo che debba iniziare a coltivare un'heli.
Ho letto che, vivendo queste nell'altopiano là in Sud America, nella coltivazione è necessaria luce a volontà, ma comunque temperature non elevate.
Mettiao anche che non voglia ricorrere a terari, vorrei coltivarla all'aperto:
se io la coprissi da sopra in modo che non riceva sole diretto, ma tramite degli specchi glielo rifletta, rimane un problema: lo specchio riflette anche i raggi infrarossi che sono quelli che scaldano :oops:
Esiste un modo per riflettere solo luce, non calore? Qualche superficie di qualche materiale che mi illumini la pianta ai lati senza cuocerla?
Growlist
(chi ben comincia è all'inizio di ciò che ha cominciato bene;
in ogni caso, che abbia cominciato bene o no, è solamente all'inizio di ciò che deve fare)
Avatar utente
CapelliDiPaja
Utente
Utente
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 30/05/2012, 17:58
Località: Ferrara (FE)
Titolo: Carnivorense
Coltivatore: 10 mar 2012
Nome: Giovanni

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: luce yeah, calore bleah!

Messaggioda Raistlin » 02/07/2013, 20:30

Poni la pianta al sole e sopra del "tessuto non tessuto" stile tenda ,di quello ad uno strato e vedrai che starà bene senza adoperare specchi od altri archibugi :D
Per l'inverno è necessario il terrario ,fuori non ti reggerebbero manco se preghi
"La magia è nel sangue, scorre dal cuore, e ogni volta che la usi una parte di te se ne va con essa. Soltanto quando sarai pronto a donare qualcosa di te senza ricevere nulla sarai pronto a utilizzarla."
Avatar utente
Raistlin
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1375
Iscritto il: 26/03/2010, 0:04
Località: Torino
Coltivatore: 20 ago 2006
Nome: Francesco

Re: luce yeah, calore bleah!

Messaggioda CapelliDiPaja » 02/07/2013, 21:56

Bene, la questione della luce-calore è risolta, però cavolo mi spaventa costruire un terrario.. Ogni volta che vado al Brico perdo le speranze davanti ai milioni di tipi di luci postimi..
Be' quando mi prenderò coraggio per capire le differenze di tutti potrò permettermi di PROVARE a coltivare questo splendore di pianta
Growlist
(chi ben comincia è all'inizio di ciò che ha cominciato bene;
in ogni caso, che abbia cominciato bene o no, è solamente all'inizio di ciò che deve fare)
Avatar utente
CapelliDiPaja
Utente
Utente
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 30/05/2012, 17:58
Località: Ferrara (FE)
Titolo: Carnivorense
Coltivatore: 10 mar 2012
Nome: Giovanni

Re: luce yeah, calore bleah!

Messaggioda David » 02/07/2013, 23:37

guarda la scelta è facile: luce con presa E27 a 6400K di voltaggio almeno di 20W (in teoria la cosa ideale sarebbe ricoprire tutto lo spettro luminoso ma anche con solo le 6400K vai da dio!)
"Avvicina la cucina e l' amore con sconsiderato abbandono" Dalai Lama

GROWLIST
Avatar utente
David
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 1874
Iscritto il: 22/04/2010, 20:59
Località: Roma
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Titolo: Nano da giardino
Coltivatore: 15 giu 2009
Nome: David

Re: luce yeah, calore bleah!

Messaggioda HJ Kuz » 02/07/2013, 23:57

Per le Heli meglio le 4000K, si avrà una resa migliore come colorazione e grandezza opercoli (per Drosere e Nepenthes invece 6500K fondamentali) !! Ovviamente ammesso che gli altri parametri siano corretti e se hai la possibilità di mettere entrambe le gradazioni ben venga !!
Anche se i risultati migliori Heli-colore li ho avuti (e non solo io) con i led, sembrano la specie che apprezza di più questo tipo di illuminazione ;)
Avatar utente
HJ Kuz
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 3777
Iscritto il: 29/05/2010, 22:01
Località: Firenze
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Titolo: High Jumper
Nome: Lorenzo


Torna a Heliamphora

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron