Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

U. Vulgaris - viva o morta o in letargo?

U. Vulgaris - viva o morta o in letargo?

Messaggioda debiruman00 » 14/09/2014, 12:58

Ciao a tutti, sabato scorso al meeting di Padova ho acquistato dal banchetto AIPC una Utricularia Vulgaris, dopo un paio di giorni tenuta nella bottiglia di plastica in cui me la avevano data l'ho posizionata in un piccolo paludario che ho creato per l'occasione.

Il paludario è fatto da qualche centimetro di torba presa da giardino carnivoro e qualche centimetro di ghiaia di quarzo per acquari.

Vi allego qualche foto perchè come ho inserito la utricularia mi pare che non sia molto messa bene per usare un eufemismo, il colore è al 95% marrone, metà della pianta è adagiata sul fondo, se smuovo l'acqua delicatamente ogni parte della pianta si sfalda, intravedo alcune trappole comunque su alcune parti ma quello che non mi è chiaro è...è ancora viva? ce la farà a passare l'inverno? nella foto col cerchio rosso può essere un turione? perchè ad onor del vero non sono esperto in campo e la pianta è molto vasta ma non ne vedo altri.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

P.s ma quanto grande diventa un turione e a che temperatura minimo può resistere?

Grazie
La mia Growlist
debiruman00
Utente
Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 05/02/2014, 0:42
Titolo: Eat or be eaten
Coltivatore: 0-12-2012
Nome: Sandro

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: U. Vulgaris - viva o morta o in letargo?

Messaggioda Anna » 15/09/2014, 6:29

Ciao,

la dimensione dei turioni dipende molto da quella della pianta che li produce ma non sono comunque molto grandi. Nell'ultima foto sembra effettivamente esserci il turione ma non riesco a capire bene (servirebbero altre foto). Comunque i turioni devono avere una consistenza abbastanza "rigida" per essere sani, se si sfaldano non va bene.

Per quanto riguarda le temperature non dovrebbero esserci problemi, dubito riesca a gelare tutta l'acqua del paludario, al massimo la superficie (i turioni vanno sul fondo). Però puoi anche prelevarli e tenerli in un barattolo con un po' d'acqua, in frigo :) così l'acqua non può gelare e le piante stanno alla giusta temperatura.

Ciao Anna
Avatar utente
Anna
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1711
Iscritto il: 07/10/2010, 11:47
Località: Svizzera
Medals: 2
Contributo al WP (1) Video Tutorial (1)
Coltivatore: 13 ago 2010
Nome: Anna


Torna a Utricularia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron