Pagina 1 di 1

sfagno non cersce!

MessaggioInviato: 11/11/2018, 9:30
da BCP
ciao a tutti, non riesco a capire perchè il mio sfagno non cresca folto e rigoglioso come dovrebbe. Ho messo dei pezzetti di sfagno in un terrarietto a parte (led) adibito solo alla sfagnera: dapprima i filamenti hanno iniziato una sorprendente crescita esplosiva, ma presto si sono come bloccati! appaiono "magri" (non voluminosi) Immagine e di un verde piu scuro rispetto a quelli nel terrario vero e proprio (Immagine) ... non capisco quale sia la causa :|
la T dovrebbe stare sui 20, umidita 100%
helpppp

Re: sfagno non cersce!

MessaggioInviato: 12/11/2018, 7:20
da picol
Usi lo stesso mix o hai cambiato la marca della torba? A me una cosa del genere succede se faccio un substrato con proporzioni 1-1 torba-inerte e lo tengo con molta acqua. Si formano delle alghe in superficie che ricoprono le teste oppure c'e' un accumulo di tannino, sempre nel mio caso. Io ho risolto (uso lo sfagno nelle darlingtonia e in alcune drosera temperate) aumentando la percentuale di inerte.

Re: sfagno non cersce!

MessaggioInviato: 12/11/2018, 10:08
da BCP
Dopo alcune settimane si sono formate un po di alghe. Il mix è sempre quello (fondo di perlite, intermedio perlite-torba 1-1, superficie torba pura; solita e unica marca trovata "lithuanian peat"). Il fatto è che all'inizio stava crescendo nel modo giusto...

Re: sfagno non cersce!

MessaggioInviato: 12/11/2018, 18:45
da picol
Anch'io uso la lithuanian, e anche a me fa le alghe se la uso setacciata (una rottura con le semine). Io "risolvo" il problema preparandola un po' prima e lasciandola al sole e all'aria, ma per un terrario non saprei.

Re: sfagno non cersce!

MessaggioInviato: 12/11/2018, 22:52
da BCP
proverò con questa precauzione, grazie! ;)

Re: sfagno non cersce!

MessaggioInviato: 13/11/2018, 7:19
da picol
Figurati! Un'altra cosa, oltre a causa della qualita' della torba le alghe si formano perche' il substrato (nuovo) non e' "maturo", cioe' non ha un equilibrio tra microflora e microfauna. Per accelerare questo equilibrio alcuni coltivatori aggiungono un pochino di vecchio substrato al nuovo. Comunque prova ad aumentare la quantita' di inerte.