Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Sfagno in terrario...

Sfagno in terrario...

Messaggioda _Koddy_ » 28/11/2013, 15:23

Buonpomeriggio a tutti!

Pratica pratica da moltissimi coltivatori: mettere lo sfagno sui vasi delle neppe in terrario.
A tutti riesce... tranne a me. La mia domanda è: quali condizioni (temperatura, luce, umidità, acqua) ci vogliono per far si che lo sfagno non muoia, bensì cresca e vegeti, in un terrario? (lowland nel mio caso)
_Koddy_
Utente
Utente
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 10/10/2013, 14:46
Nome: Emiliano

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Sfagno in terrario...

Messaggioda Luca B. » 28/11/2013, 16:29

Il problema è l'acqua,lo sfagno vuole un terreno bello umido se lo lasci seccare fra un innaffiata e l'altra non vegeta (ma nemmeno muore,resta come lo hai messo). Se vuoi un consiglio non ti curare dello sfagno,altrimenti rischi che per far vegetare lui tieni le Nepenthes troppo allagate e ne patiscono loro,se vegeta bene se non vegeta pace,alla fine usato così lo sfagno ha poco più che una funzione estetica (io ce lo metto sopra solo per evitare di buttar perlite ovunque bagnando). O altrimenti ti metti nel tarrio una piccola vaschetta del gelato con un pò d'acqua e sfagno e lo fai vegetare (ma a sto punto ti fai una sfagnera fuori e risolvi)

Luca
Avatar utente
Luca B.
Utente
Utente
 
Messaggi: 333
Iscritto il: 14/07/2012, 8:38
Località: Domodossola
Coltivatore: 13 lug 2012

Re: Sfagno in terrario...

Messaggioda _Koddy_ » 28/11/2013, 17:29

quindi, per concludere, i vasi dove, alla fine, è presente piu sfagno che nepenthes... insomma, come si tengono? lo sfagno è rigoglioso ma allo stesso tempo le neppe sono verdi e piene di ascidi... qual'è la giusta via di mezzo? io sapevo che l'elevata umidità aiutava lo sfagno a vegetare e non poco..


Sent from my iPhone using Tapatalk
_Koddy_
Utente
Utente
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 10/10/2013, 14:46
Nome: Emiliano

Re: Sfagno in terrario...

Messaggioda saxcbr » 28/11/2013, 17:53

Avevo il tuo stesso dubbio, poi ho messo un umidificatore a ultrasuoni nel terrario. Quando lo accendo oltre a fare la nebbiolina, spruzza leggermente e mi ritrovo le piante nelle vicinanze sempre bagnate ma con il terreno solo umido (anche perchè sono sollevate e scola) e lo sfagno, nelle vicinanze dell'umidificatore è rigoglioso proprio come vedi nelle foto, più è lontano dall'umidificatore e meno lo è. Quindi credo che per avere dello sfagno così devi spruzzarlo tutti i giorni minimo se non + volte al giorno, ma non tutte le neppe gradisco così tanta acqua :)
Avatar utente
saxcbr
Utente
Utente
 
Messaggi: 1080
Iscritto il: 14/12/2011, 12:16
Località: Torino
Coltivatore: 0- 9-2010
Nome: Sara

Re: Sfagno in terrario...

Messaggioda Luca B. » 28/11/2013, 18:17

Le foto che vedi in giro son di piante spesso coltivate in puro sfagno e un impianto di irrigazione che le bagna ogni due giorni o più, in quel caso essendo il terreno più areato e tendendo meno a compattarsi riesci a tenere lo sfagno sempre umido ma non essendo compatto non si crea asfissia,cosa diversa è coltivare in torba che tiene molta più acqua e in cui tenerla sempre "fradicia" può portare ad asfissia radicale..
Avatar utente
Luca B.
Utente
Utente
 
Messaggi: 333
Iscritto il: 14/07/2012, 8:38
Località: Domodossola
Coltivatore: 13 lug 2012

Re: Sfagno in terrario...

Messaggioda _Koddy_ » 28/11/2013, 18:33

capisco... ma ancora non mi è chiaro se l'alta umidità aiuta o no


Sent from my iPhone using Tapatalk
_Koddy_
Utente
Utente
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 10/10/2013, 14:46
Nome: Emiliano

Re: Sfagno in terrario...

Messaggioda Luca B. » 28/11/2013, 18:39

Si certo aiuta,come la luce le temperature ecc. ma son fattori singoli,necessari ma non sufficenti,però mentre questi fattori son comuni alla coltivazione delle Nepenthes,non sempre il fattore idrico combacia sopratutto nel momento in cui usi la torba come substrato (per il discorso fatto prima),quindi riprendendo quanto espresso sia da me che da Sara,rischi che per tener bello zuppo lo sfagno poi fai patire le Nepenthes

Luca
Avatar utente
Luca B.
Utente
Utente
 
Messaggi: 333
Iscritto il: 14/07/2012, 8:38
Località: Domodossola
Coltivatore: 13 lug 2012


Torna a Sfagno

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron