Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

la prima pinguicula

la prima pinguicula

Messaggioda nagini99 » 25/10/2015, 19:03

Ciao, come da titolo ho acquistato la mia prima pinguicula gypsicola x sethos. Non avendk mai provato a coltivare le pinguicule non so da dove iniziare e come farle passare l'inverno sana e salva. Chi mi può aiutare?
Qual'è il periodo migliore per fare delle talee da foglia? Graziee :)
"Di lí a poco mi sarei reso conto che ero finito su un pianeta di cose avvolte dentro cose. Alimenti dentro i loro incarti. Corpi dentro i vestiti. Disprezzo dentro i sorrisi. Tutto era nascosto."
Avatar utente
nagini99
Utente
Utente
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 28/07/2015, 11:47
Località: padova
Coltivatore: 01 set 2014
Nome: giovanni

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: la prima pinguicula

Messaggioda egiziano » 25/10/2015, 20:03

E' una pinguicula messicana,puoi coltivarla in torba e perlita 50/50, ma ama molto di più i terreni calcarei, tipo un blocchetto di tufo. Se l'hai presa in torba tieni il substrato umido o pochissima acqua nel sottovaso,in inverno alcuni la tengono quasi a secco. Tienila in un posto molto luminoso,esposta a sud, ma che le temperature non scendano mai sotto i 5° non sopporta temperature basse, o muore.Puoi dare anche acqua di rubinetto, ma solo a questa pianta.
Egiziano.
Avatar utente
egiziano
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1932
Iscritto il: 15/04/2010, 13:57
Località: Urbino (PU)
Coltivatore: 0- 0-2000

Re: la prima pinguicula

Messaggioda nagini99 » 25/10/2015, 20:21

Ok grazie egiziano, questa pianta quindi non fa riposo invernale perciò posso tenerla anche a temperature comprese tra i 15 e i 20 gradi giusto?
"Di lí a poco mi sarei reso conto che ero finito su un pianeta di cose avvolte dentro cose. Alimenti dentro i loro incarti. Corpi dentro i vestiti. Disprezzo dentro i sorrisi. Tutto era nascosto."
Avatar utente
nagini99
Utente
Utente
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 28/07/2015, 11:47
Località: padova
Coltivatore: 01 set 2014
Nome: giovanni

Re: la prima pinguicula

Messaggioda egiziano » 25/10/2015, 20:27

No, fa il riposo,e vuole temperature fresche. In inverno forma delle foglie sempre più piccole fino ad essere una piccola rosetta, e non produce più la colla,Quindi le temperature non debbono scendere sotto i 5° va bene anche una stanza fredda,ma molto luminosa, o fuori, ma ben riparata dalle gelate.
Egiziano.
Avatar utente
egiziano
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1932
Iscritto il: 15/04/2010, 13:57
Località: Urbino (PU)
Coltivatore: 0- 0-2000

Re: la prima pinguicula

Messaggioda nagini99 » 25/10/2015, 20:44

Perfetto, grazie mille ancora.incrocio le dita ;)
"Di lí a poco mi sarei reso conto che ero finito su un pianeta di cose avvolte dentro cose. Alimenti dentro i loro incarti. Corpi dentro i vestiti. Disprezzo dentro i sorrisi. Tutto era nascosto."
Avatar utente
nagini99
Utente
Utente
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 28/07/2015, 11:47
Località: padova
Coltivatore: 01 set 2014
Nome: giovanni

Re: la prima pinguicula

Messaggioda nagini99 » 26/10/2015, 16:32

Ultima cosa, se volessi provare a fare una talea da foglia devo aspettare la primavera o posso gia procedere adesso?
"Di lí a poco mi sarei reso conto che ero finito su un pianeta di cose avvolte dentro cose. Alimenti dentro i loro incarti. Corpi dentro i vestiti. Disprezzo dentro i sorrisi. Tutto era nascosto."
Avatar utente
nagini99
Utente
Utente
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 28/07/2015, 11:47
Località: padova
Coltivatore: 01 set 2014
Nome: giovanni

Re: la prima pinguicula

Messaggioda egiziano » 26/10/2015, 19:38

Il periodo migliore è la primavera, ma se la tieni al caldo in casa, e con molta luce, una foglia puoi anche rischiarla,per farla adesso.
Egiziano.
Avatar utente
egiziano
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1932
Iscritto il: 15/04/2010, 13:57
Località: Urbino (PU)
Coltivatore: 0- 0-2000


Torna a Pinguicula

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti