Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Substrato fake weser

Substrato fake weser

Messaggioda Gothic » 09/05/2019, 20:43

Ciao a tutti, ho comprato in un garden una fake weser. Il substrato sembra in sola torba, ho letto sul wikiplants che per alcune varietà di pinguicula serve un terreno calcareo.
E' il caso di rinvasare? Se si con cosa mi conviene comporre il substrato?
Gothic
Utente
Utente
 
Messaggi: 122
Iscritto il: 24/11/2016, 18:05
Nome: Federico

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Substrato fake weser

Messaggioda picol » 09/05/2019, 22:06

Come pinguicula ho avuto una x tina ed una elizabethiae (ceduta ad Egiziano), la prima la tenevo in torba, cresceva bene ma poi si è come dissolta per cui presumo mangiata dalle larve degli sciaridi. La elizabethiae invece la tenevo in lapillo frantumato e cresceva benissimo, ma si può usare il tufo, la pomice, ghiaini calcarei vari.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2280
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Substrato fake weser

Messaggioda Gothic » 09/05/2019, 23:27

Quindi pensi che un substrato in solo lapillo o tufo potrebbe andare bene?

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
Gothic
Utente
Utente
 
Messaggi: 122
Iscritto il: 24/11/2016, 18:05
Nome: Federico

Re: Substrato fake weser

Messaggioda Gregor » 12/05/2019, 13:42

Quel tipo di ibridi (come anche le moranensis) crescono egregiamente in un substrato così composto:
- 1 parte torba acida di sfagno;
- 1 parte perlite;
- 1 parte vermiculite;
- 1 parte sabbia quarzifera (ho utilizzato quella della Knauf)
Tieni acqua nel sottovaso nel periodo in cui vegetano (non è necessaria acqua distillata, va bene, per rimanere in zona sicura, acqua che non sia al di sopra dei 100 ppm).
Buona coltivazione :)
Avatar utente
Gregor
Utente
Utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 09/03/2011, 21:03
Coltivatore: 0- 0-2005
Nome: Simone

Re: Substrato fake weser

Messaggioda Gothic » 30/05/2019, 0:40

Grazie dei consigli!
Gothic
Utente
Utente
 
Messaggi: 122
Iscritto il: 24/11/2016, 18:05
Nome: Federico

Re: Substrato fake weser

Messaggioda Gregor » 30/05/2019, 7:31

Figurati!!!
Giusto per darti uno spunto, queste sono delle Pinguicula moranensis alba e crescono nel substrato che ti ho indicato. Sono appena uscite dalla "fase secca" :)
19098
19099
Avatar utente
Gregor
Utente
Utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 09/03/2011, 21:03
Coltivatore: 0- 0-2005
Nome: Simone

Re: Substrato fake weser

Messaggioda picol » 30/05/2019, 9:27

Complimenti Gregor!!!! Usando anche la torba non hai problemi legati all'acidità e agli sciaridi? Lo chiedo per inesperienza, ho avuto una 'tina' in torba e pian piano si è come "dissolta". Mentre per qualche mese ho avuto una elizabethiae in solo lapillo e cresceva bene.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2280
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Substrato fake weser

Messaggioda Gregor » 30/05/2019, 18:37

Grazie picol :),
come ti scrivevo la torba è "tagliata" con perlite, vermiculite e la sabbia: queste tre componenti non hanno un pH decisamente acido come la torba. La perlite ha un pH di 6,5-7 e il pH della vermiculite può variare di molto, diciamo in generale da un valore di 6,5 ad un valore decisamente alcalino. Anche la sabbia della knauf, almeno secondo quanto riportato in etichetta, ha un pH variabile dal 5 a 8. Di sciaridi (mangiati!!!), puoi notare la presenza sulla foglia della pianta nel secondo vaso a sx nella fila di vasi in primo piano. Le ho in coltivazione da 8 anni e non ho mai avuto problemi particolari.
Non ho mai misurato i lux che prendono in quella posizione, nei prossimi giorni provo a fare qualche misurazione e poi ti dico.
Ciao! :)
Avatar utente
Gregor
Utente
Utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 09/03/2011, 21:03
Coltivatore: 0- 0-2005
Nome: Simone

Re: Substrato fake weser

Messaggioda Gregor » 26/06/2019, 9:30

@picol
Ciao, questa mattina (ore 9:20) ho fatto qualche misurazione sulla quantità di luce a cui sono esposte le Pinguicule della foto. I lux variano da indicativamente 9.300 a 28.000. Tieni presente che la serretta dove sono collocate è esposta e Est ed è posizionata contro un muro, il sole non la raggiunge per tutto il giorno. Da tenere presente che nel momento in cui ho effettuato la misurazione il cielo non era limpido e "in pieno sole" i lux misurati erano circa 60.000.
Più tardi posto le foto di come sono ora.
Ciao :)
Avatar utente
Gregor
Utente
Utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 09/03/2011, 21:03
Coltivatore: 0- 0-2005
Nome: Simone

Re: Substrato fake weser

Messaggioda picol » 27/06/2019, 23:40

Perfetto, per cui le tieni in un posto bello luminoso. Grazie per le info!!
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2280
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Substrato fake weser

Messaggioda jeff » 28/06/2019, 11:21

Bonjour

le larve di sciarides adorano la torba e quindi anche le piantine ma non le piante adulte.

se le tue piante sono state completamente sbuffate, forse questo è un altro insetto come un bruco verde che esce di notte dal genere "noctuelle " (in francese) nocivo

jeff
Avatar utente
jeff
Utente
Utente
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 09/04/2017, 15:50
Località: LE MANS - FRANCE
Nome: FOUGERE


Torna a Pinguicula

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron