Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Chiarimenti sulla coltivazione delle Pinguicule

Chiarimenti sulla coltivazione delle Pinguicule

Messaggioda Albertocarruggio » 20/04/2017, 14:47

Ragazzi BuonGiorno, dopo aver cercato un po' su internet e nei vari forum,sono rimasto un po' deluso sulle informazioni presenti riguardanti il genere Pinguicula, la mia perplessità permane sull'esposizione...
Premetto che in coltivazione ho sia messicane(aphrodite, esseriana,weser e cyclosecta)che temperate(lusitanica, grandidlora, alpina e vulgaris).
Sui vari forum e su internet in generale ci sono pareri discordanti, chi le tiene all ombra, chi in penombra e chi al sole tutto il giorno
Ora chiedo a voi con che metodo vi trovate bene, come le coltivate e così via, ogni parere è ben accetto[WINKING FACE]
Grazie mille a chi risponderà[WHITE SMILING FACE]

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
Albertocarruggio
Utente
Utente
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 15/02/2017, 15:08
Titolo: Greenbud
Coltivatore: 20 ott 2016
Nome: Carruggio Alberto

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Chiarimenti sulla coltivazione delle Pinguicule

Messaggioda egiziano » 20/04/2017, 19:43

Ciao Alberto, vedi, cio che tu chiami pareri discordanti, in realtà sono vari modi di coltivazione, e vale per tutte le piante carnivore. i vari metodi, nascono anche dalle varie zone dove si coltivano le piante, ossia nord centro e sud, E' difficile a volte dare dei consigli dato che al sud ci sono temperature che non ci sono al cento e al nord, quindi posso dirti che io le tengo in pieno sole, in serra di policarbonato da 4 mm. ma non potrei dire di tenerla al sole in Sicilia, quindi fatta un po di esperienza iniziale, bisogna rischiare, e prendere delle decisioni personali e calcolate dove si abita le temperature locali e decidere, a volte anche rischiando qualche pianta in esubero,per tenerle al sole, o all'ombra e vedere come la pianta reagisce. questo vale per tutte le piante, poi ognuno decide quale tecnica o metodo affinare per le proprie piante.
Egiziano.
Avatar utente
egiziano
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: 15/04/2010, 14:57
Località: Urbino (PU)
Coltivatore: 0- 0-2000

Re: Chiarimenti sulla coltivazione delle Pinguicule

Messaggioda jeff » 21/04/2017, 9:01

Bonjour

you live in what district ?

see my web site for the temperate,caraibe,andin, subtropical US ping IN FRENCH http://fern72.free.fr/siteweb/pinguicula.html

for the temperate always outdoor here in LE MANS , just morning sun , always a wer substrate

for the mexican you have 2 hybrids 'Aphrodite' and 'Weser' and 2 calcareous taxons: esseriana, cyclosecta

here actually in dormancy with a good light , but the substrate slightly wet from october to mid may , from mid may to october out door morning sun, mid shadow or shadow substrate wet but not waterlogged , dry between every watering

jeff
Avatar utente
jeff
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 09/04/2017, 15:50
Località: LE MANS - FRANCE
Nome: FOUGERE


Torna a Pinguicula

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite