Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Chi coltiva N. Attenboroughii?

Chi coltiva N. Attenboroughii?

Messaggioda sarasbraund » 04/10/2014, 12:44

Buon giorno, ho seminato delle nep. attenboroughii e sono nate in 5,
dopo un inizio "normale" a mio parere ora mi pare crescano troppo lentamente. :/
Sto iniziando ad avere dei dubbi sulla coltivazione. Crescendo tra i 1400 e i 1700 ho deciso di considerarla intermedia ,seppur ai limiti! Ma non so... voi come la coltivate?!
Forse hanno bisogno di un aiutino!
Purtroppo nel substrato cominciano pure ad emergere alghe!
Avatar utente
sarasbraund
Utente
Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 08/05/2013, 9:55
Coltivatore: 0- 0-2012
Nome: Sara

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Chi coltiva N. Attenboroughii?

Messaggioda flav11 » 08/12/2015, 15:59

ciao, ti rispondo ora perchà© ho visto x caso il post, come va la coltivazione??, già mi sembra un'ottima cosa che sei riuscita a farle germinare!, quanto tempo ci hanno messo? x evitare la formazione di alghe metti dello sfagno che è anche fungicida, secondo me è a tutti gli effetti un highland, io sto provando a farla germinare ma ancora nulla, però aspetto, c'è gente a cui è germinata dopo più di 6 mesi, così, all'improvviso, quando aveva perso le speranze, magari si deve solo acclimatare, pensa che io sono riuscito a far allegare tranquillamente una rajah, jamban e truncata reddish leaves davanti la finestra senza terrario XD sn un pazzo
flav11
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/12/2015, 15:51
Nome: flavio

Re: Chi coltiva N. Attenboroughii?

Messaggioda sarasbraund » 08/12/2015, 19:40

Ciao! :) sono germinate in relativo breve tempo. Ora non ricordo esattamente ma meno di un mese. Però purtroppo la crescita è stentata ;(
Da cinque ora sono tre, ed ho la sensazione che sopravviverà solo una, quella un pochetto più grandina (grandina è una parola grossa).
Lo sfagno mi diede problemi di alghe con un'altra semina, anche di più della fibra di cocco, dopo un mese già era presente una patina fastidiosa.
Almeno la fibra di cocco ha tenuto di più, ma ora puntualmente cresce(sopra le alghe) una sorta di praticello fitto di una specie di piantina duretta, che molto poveramente ti descrivo come un "fittissimo prato di trifoglietto".
L'ho già tolto una volta per paura che soffocasse le piantine, mi tocca rifarlo e non è un'operazione agevole :/.
Non so ... sono un po' delusa, si sicuramente è una soddisfazione vederle nascere ... ma se crescessero mi darebbero ancora più soddisfazione.
Avatar utente
sarasbraund
Utente
Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 08/05/2013, 9:55
Coltivatore: 0- 0-2012
Nome: Sara

Re: Chi coltiva N. Attenboroughii?

Messaggioda flav11 » 10/12/2015, 15:27

ti capisco!
flav11
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/12/2015, 15:51
Nome: flavio

Re: Chi coltiva N. Attenboroughii?

Messaggioda lalle » 10/12/2015, 19:47

flav11 ha scritto:ti capisco!


flav11 è il tuo secondo messaggio.
Sei gentilmente pregato di presentarti nell'apposita sezione.
Avatar utente
lalle
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1019
Iscritto il: 15/06/2011, 15:06
Località: Nichelino (TO)
Medals: 1
Terzo classificato (1)
Coltivatore: 05 mag 2011
Nome: Alessandro

Re: Chi coltiva N. Attenboroughii?

Messaggioda flav11 » 11/12/2015, 16:40

vorrei eliminare il mio account, tanto era solo per rispondere al post, grazie
flav11
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/12/2015, 15:51
Nome: flavio

Re: Chi coltiva N. Attenboroughii?

Messaggioda lalle » 16/12/2015, 17:06

flav11 ha scritto:vorrei eliminare il mio account, tanto era solo per rispondere al post, grazie


perfetto
Avatar utente
lalle
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1019
Iscritto il: 15/06/2011, 15:06
Località: Nichelino (TO)
Medals: 1
Terzo classificato (1)
Coltivatore: 05 mag 2011
Nome: Alessandro


Torna a Nepenthes

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron