Pagina 1 di 1

Primo fiore di Cephalotus

MessaggioInviato: 16/07/2017, 16:49
da Aglio
Buongiorno a tutti,
non m chiedete come ma il mio primo Cephalotus ha fiorito!! :D
Ecco qui un'immagine del fiorellino.....la qualità non è delle migliori ma insomma....
gallery/image.php?album_id=586&image_id=18780

Un'unica cosa, dopo il fiore delle foglie e ascidi (da considerare che erano dell'anno scorso), si sono ingiallite e sono seccate....altre parti però stanno continuando a vegetare normalmente e a fare ascidi. Ho cambiato acqua, provando con quella del nuovo condizionatore ma le altre condizioni sono rimaste le solite, a parte il gran caldo di questi giorni. Anche se probabilmente servirebbe una foto per capire meglio, pensate debba provvedere in qualche maniera?

Grazie!!

Re: Primo fiore di Cephalotus

MessaggioInviato: 17/07/2017, 7:04
da picol
Da come hai scritto sembra che la pianta stia bene, se seccano solo foglie e ascidi vecchi e la pianta vegeta normalmente non dovresti avere sorprese. Lunghino lo stelo vero?

Re: Primo fiore di Cephalotus

MessaggioInviato: 17/07/2017, 15:31
da Aglio
picol ha scritto: Lunghino lo stelo vero?


Leggermente si.... :D :D

Re: Primo fiore di Cephalotus

MessaggioInviato: 22/07/2017, 0:40
da Mr PC
È sempre meglio evitare di fare fiorire i ceph .. a me no che le piante non siano molto grandi .
Per fiorire la pianta consuma molte energie , e se non è abbastanza grande rischia di rallentare la crescita per molto..
In ogni caso ormai è tardi per tagliarlo ! Prova ad impollinarlo e vedi se riesci a ottenere dei semi :)
Se posti una foto della pianta ti possiamo dire come sta con più precisione :)
Facci sapere come va !

Re: Primo fiore di Cephalotus

MessaggioInviato: 28/07/2017, 17:00
da Aglio
Ecco, del fatto che non andavano fatte fiorire le piccole non lo sapevo.... comunque ormai.
La situazione ad oggi è questa:
alcune parti della pianta sono seccate, ha perso foglie e qualche ascidio soprattutto della vecchia stagione tipo questi
gallery/image.php?album_id=585&image_id=18785
e questo è lo stato della pianta generale (se si vede):
gallery/image.php?album_id=585&image_id=18786
che non ha proprio una bella cera. Anche se, sembra che la perdita e i seccumi ora si siano bloccati ed è rimasta stabile in questa condizione... ci sono anche nuovi ascidi in preparazione tipo questi:
gallery/image.php?album_id=585&image_id=18787
alcuni di questi purtroppo si sono seccati ma altri si sono bloccati così.
E inoltre ha finito di fare un ascidio nuovo che era a metà e che ora sta lì, normale, nè afflosciato nè seccato.
Inizialmente pensavo ad un possibile attacco di funghi... ma ora mi torna poco, da quello che ho capito con funghi in corso si marcisce tutto in poco tempo e la pianta si perde, cosa che invece fortunatamente non pare visto che le parti comunque rimaste verdi sono belle solide e che dopo che ha seccato alcune parti si è fermata. Mi tornerebbe di più l'ipotesi stress vari, ovvero fiore e caldo insopportabile unito al fatto che dovrei cambiare il vaso che è troppo piccolo e forse al cambio del tipo d'acqua...
Da come stanno i punti di crescita non penso di averla persa ma penso ce la possa fare a riprendersi, però ditemi voi che avete certamente più esperienza! :D

Grazie!

Re: Primo fiore di Cephalotus

MessaggioInviato: 22/08/2017, 15:52
da Aglio
Uffa, la pianta è ulteriormente peggiorata.... :( Aveva in tutto 4 punti di crescita sani, da uno di questi nasceva il fiore che è ancora lì, a questo punto forse lo taglio? Boh.... Comunque, tre punti si sono completamente seccati perdendo tutte le foglie che prima sono avvizzite e poi seccate, I punti che stanno ancora bene (o almeno così pare), restano verdi e stranamente fra questi quello col fiore che in realtà dovrebbe essere quello più stressato.... O.o Tutto è comunque abbastanza fermo. E spero di sbagliarmi ma anche qualche foglia e qualche ascidio dei punti che stanno bene inizia ad afflosciarsi un po'... solo che mi pare strano che sia phytium, ho letto ci mette veramente poco, qui è da tanto che "resiste". Che fare secondo voi? Se tratto con un antifungino per prevenzione è troppo, magari senza svasare per evitargli lo stress??
L'unica cosa nella coltivazione che è cambiata è l'acqua...posso provare a tornare a quella vecchia.

Non so...che dite?
Grazie

Re: Primo fiore di Cephalotus

MessaggioInviato: 23/08/2017, 18:52
da egiziano
1°) l'acqua è importantissima e deve sempre essere distillata e buona, quella dei condizionatori e deumidificazioni, è sempre da evitare,o le carnivore moriranno e breve o lunga durata.
Detto questo, se il fiore lo hai impollinato ormai tienilo, ma il fiore come gia detto sopra stressa molto la pianta, e il fatto che abbia seccato vari punti di crescita rientra nella norma. Se non lo hai impollinato taglialo che è solo zavorra per la pianta, continua a tenerlo sempre nelle stesse condizioni di sole, luce e posizione, ma ci vorrà del tempo prima di rivedere nuovi punti di crescita. Il cephalotus, meglio non faro fiorire e avere belle piante e in perfetta forma.
Egiziano.

Re: Primo fiore di Cephalotus

MessaggioInviato: 25/08/2017, 12:08
da Aglio
Ok grazie, ho ricominciato con la vecchia acqua, vediamo come si comporta.....