Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Orchidea e bonsai secchi

Orchidea e bonsai secchi

Messaggioda Z3ratuL » 12/09/2015, 8:33

Ciao a tutti avrei bisogno di un consiglio su un paio di piante della mia ragazza

In primis ci sarebbe questo bonsai in stato pietoso da luglio.
http://www.cpitalia.net/cpimage/images/img2015090.jpg
http://www.cpitalia.net/cpimage/images/img201kfk.jpg

Durante le vacanze l'ha affidato ad una sua collega la quale ha dimenticato di annaffiarla. Provando a incidere sembra verde dentro e quindi dovrebbe essere ancora vivo ma da allora non si è più ripreso. Dall'ufficio è stato spostato a casa all'esterno in una zona dove non riceve molta luce (almeno diretta). Leggendo sui forum ha trovato qualcuno che suggeriva per questi casi di insacchettare il bonsai. Ha provato ma non è cambiato molto...

L'altro problema attiene a questa orchidea
http://www.cpitalia.net/cpimage/images/img201scs.jpg
http://www.cpitalia.net/cpimage/images/img201kgk.jpg
http://www.cpitalia.net/cpimage/images/img201lml.jpg

L'orchidea stava bene fino a un paio di settimane fa quando ho consigliato di consimarla...in base ad un video consigliano di concimare immergendo quasi completamente il vaso in acqua diluita con il concime e poi lasciare drenare il tutto...ora in base alla mia limitata conoscenza mi pare che l'orchidea non abbia subito danni tanto dal concime (la mia ragazza dice di aver deguito le istruzioni di diluizione) ma più che altro sembra che abbia esagerato con l'acqua: il video mostra come annaffiare un vaso di orchidea in un classico substrato di bark...l'orchidea della mia ragazza invece è in un substrato torboso e quindi temo che questo si sia mantenuto zuppo troppo per i suoi gusti...

Datemi voi un consiglio
grazieeeee
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Orchidea e bonsai secchi

Messaggioda picol » 12/09/2015, 9:52

La Carmona era fuori ed e' stata spostata in un ufficio e poi di nuovo fuori? Il problema piu' grosso con questa pianta e' che tollera male lo sbalzo repentino di umidita'. Quando viene posta in casa per il periodo tardo autunno-primavera inoltrata, queste andrebbero insacchettate tipo Cephalotus. Se dici che c'e' ancora del verde puoi provare a potare le parti secche, ridurre le annaffiature (un errore comunissimo e' infradiciare il terriccio dopo un periodo di secco), in modo che il substrato sia solo umido, ed appunto insacchettare la pianta. Una cosa importantissima e' il drenaggio, le sue radici tollerano male anche il ristagno.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2179
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Orchidea e bonsai secchi

Messaggioda Z3ratuL » 12/09/2015, 11:37

No è stata in ufficio da quando l'ha comprata (almeno qualche mese direi...se non di più) e finchè era li se ne prendeva cura lei e stava bene diceva...poi per un paio di settimane la collega non l'ha curata di striscio...
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Re: Orchidea e bonsai secchi

Messaggioda picol » 12/09/2015, 13:27

Lo avete preso ad un banchetto dell' ANLAIDS o in vivaio? E' ancora nel suo panetto di terra? In questo caso puo' anche trattarsi di asfissia radicale, questo perche' solitamente sono venduti in una terra argillosa che col tempo si compatta diventando un vero mattone. Piu' di una volta ho dovuto romperlo con un cacciavite e un martelletto, con le dovute cautele ovviamente. Comunque provate ad insacchettarlo, lasciando liberi i fori per lo scolo.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2179
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio


Torna a Piante NON carnivore

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti