Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Trinidad scorpion

Trinidad scorpion

Messaggioda Z3ratuL » 24/04/2014, 15:13

Ciao a tutti da poco ho iniziato la coltivazione di peperoncini...inizialmente con dei semi di habanero red e di recente con degli esemplari già sviluppati di trinidad e moruga...inizialmente i seedling sembravano prosperare mentre di recente hanno iniziato ad avere foglie molto chiare finendo per perderle (e qualcuno è morto)....ultimamente ho notato lo stesso anche con la pianta più sviluppata di trinidad...il fatto che le foglie siano gialle dovrebbe essere un segno di troppa acqua....ma con il caldo che c'è...la terra sembra anche secchetta....mi par strano: ho letto che vogliono molta acqua....Aggiungo che ho fatto la cappella di concimare qualche giorno dopo il rinvaso (leggevo di aspettare un mese circa), ma giusto un pzio di pizzichi di cenere e fondi di caffè...in ogni caso non dovrebbe centrare....

p.s. le macchie bianche dovrebbero essere scottature giusto?

http://www.cpitalia.net/cpimage/images/2014042414.jpg
http://www.cpitalia.net/cpimage/images/201404lql.jpg
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Trinidad scorpion

Messaggioda picol » 26/04/2014, 8:52

Da vedere la seconda foto sembrerebbe clorosi ferrica. L'anno scorso sia io che alcuni miei amici col TMS abbiamo avuto un sacco di noie, foglie arricciate, poi le perdeva, maturava pochi frutti. Magari tutti problemi derivanti appunto da un ph non idoneo.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2161
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Trinidad scorpion

Messaggioda Z3ratuL » 26/04/2014, 9:01

Dici problemi nel substrato? Nelle indicazioni sono molto vaghi (non come per le pc)...ho usato un 50% terriccio universale e perlite....una manciata di vermiculite...per la moruga scorpion invece ho trovato un substrato apposito per pepper...e finora sembra star bene
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Re: Trinidad scorpion

Messaggioda picol » 27/04/2014, 18:11

Si, se fosse proprio clorosi sarebbe legato ad un pH troppo alto. Ma appunto come hai avuto modo di vedere anche tu, nella coltivazione dei peperoncini ci sono decine di teorie anche nettamente in contrasto tra loro. L'hanno scorso avevo un habanero orange che ha patito un po' ma comunque ha fruttificato parecchio, e un moruga scorpion che mi ha fatto penare, sempre foglie arricciate, bruciate, pochi frutti a maturazione, e fiori che che cadevano.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2161
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Trinidad scorpion

Messaggioda Luis 22 » 29/04/2014, 10:05

Puoi fare qualche foto più in alto e agli apici?
Quelle mi paiono foglie più basali e può essere anche normale che crescendo e ramificando, queste vengano meno.
Avatar utente
Luis 22
Utente
Utente
 
Messaggi: 844
Iscritto il: 08/03/2011, 20:21
Località: Bari
Titolo: Biotech
Coltivatore: 03 ott 2010
Nome: Luigi

Re: Trinidad scorpion

Messaggioda Z3ratuL » 29/04/2014, 11:17

Le foglie che hanno mostrato più problemi sono si quelle medio/basse: gli apici sembrano stare benissimo...se fosse un problema di ph come dice piccol che potrei fare? Solo cambiare substrato? Se lo lasciassi così tirerebbe le cuoia?

http://www.cpitalia.net/cpimage/images/2014042910.jpg
http://www.cpitalia.net/cpimage/images/201404brb.jpg
http://www.cpitalia.net/cpimage/images/201404ktk.jpg
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Re: Trinidad scorpion

Messaggioda Luis 22 » 29/04/2014, 11:27

La pianta non sta male. Non mi pare clorosi perchè interesserebbe tutta la pianta. Penso semplicemente siano foglie più vecchie o che comunque la pianta aveva subito stress che ora sta superando.
Cambiare substrato te lo sconsiglio completamente a questo livello di sviluppo e per le condizioni buone in cui sta la pianta.
E' vero che queste piante amano un pH lievemente acido e terre non troppo calcaree, però crescono bene anche in altri terreni.
Io coltivo da anni in semplice terriccio universale e non ho mai avuto problemi.
Puoi al massimo iniziare una concimazione che aiuti la pianta anche in fase di fioritura (consigliato Potassio più alto) e acidificare un po' il substrato con un po' di solfato di ferro.
Per l'acqua, l'importante è sempre non esagerare. Non fa ancora caldissimo, quindi innaffia all'occorrenza senza ristagni.

Dove la tieni comunque?
Avatar utente
Luis 22
Utente
Utente
 
Messaggi: 844
Iscritto il: 08/03/2011, 20:21
Località: Bari
Titolo: Biotech
Coltivatore: 03 ott 2010
Nome: Luigi

Re: Trinidad scorpion

Messaggioda Z3ratuL » 29/04/2014, 12:53

Sono in una serretta fredda che tengo aperta durante il giorno...per la concimazione come ho scritto sopra stò usando cenere e fondi di caffè (un cucchiaio di ciascuno al mese)...ho letto delle buone recensioni su queste forme di concimazione: possono andare? Io vorrei seguire una concimazione naturale
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Re: Trinidad scorpion

Messaggioda Luis 22 » 29/04/2014, 16:19

Che temperature hai?
Per il concime naturale, la cenere è sicuramente buona.
Per i fondi di caffè in realtà c'è un po' di diatriba e probabilmente è più una leggenda popolare che altro.
Potrebbe portare qualche sostanza (sempre materia organica è) ma si tratterebbe davvero di poca roba.
Avatar utente
Luis 22
Utente
Utente
 
Messaggi: 844
Iscritto il: 08/03/2011, 20:21
Località: Bari
Titolo: Biotech
Coltivatore: 03 ott 2010
Nome: Luigi

Re: Trinidad scorpion

Messaggioda Z3ratuL » 29/04/2014, 16:37

Ora segna 23°...di notte andrà a 18 circa...in genere non scende sotto i 15...è vicino alla nepenthes ventrata (e quella sta abbastanza bene...quando di notte farà più caldo la piazzo fuori)
Per il concime ho letto che mentre la cenere tende a rendere il ph basico i fondi tendono a inacidirlo...e quindi lo facevo anche per il discorso ph...infatti temevo di averne messa troppa stando a quello che diceva piccol
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Re: Trinidad scorpion

Messaggioda Luis 22 » 29/04/2014, 16:52

Sì, la cenere rende più basico. Circa il potere acido dei fondi di caffè, non è detto che sia così potente. Leggi questo articolo che ho trovato a proposito: http://www.chimicare.org/curiosita/la-chimica-nella-vita-domestica/la-madre-di-caffe-per-acidificare-il-terreno-delle-orchidee/
Occhio comunque a non esagerare, i fondi possono creare muffe.
Avatar utente
Luis 22
Utente
Utente
 
Messaggi: 844
Iscritto il: 08/03/2011, 20:21
Località: Bari
Titolo: Biotech
Coltivatore: 03 ott 2010
Nome: Luigi


Torna a Piante NON carnivore

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron